Carrello 0
AZIENDE

Un anno effervescente, quello di Parigi Industry

Commenti 2175

L’Azienda investe nella riorganizzazione dei due siti produttivi e incontra i suoi agenti per condividere esigenze e obiettivi comuni

Commenti 2175
22/11/2011 - L’anno dopo il festeggiamento dei suoi  60 di attività nel settore dei tubi flessibili acqua, gas e gasolio, Parigi Industry non si ferma e investe nella riorganizzazione dei suoi siti produttivi con l’intento di raggiungere un livello di competitività maggiore sul mercato.
 
Per fare fronte all’esigenza di armonizzare il più possibile le tipologie di prodotto assemblate nei siti produttivi di Monza e Soncino, l’Azienda ha portato a termine un piano di riorganizzazione ambizioso volto a mutare le tipologie di produzione dei due stabilimenti.
 
La produzione dei flessibili per rubinetterie, industrie sanitarie e tubi doccia, è stata concentrata nello stabilimento di Monza, mentre lo stabilimento di Soncino si è aggiudicato l’intera produzione dei restanti prodotti a catalogo Parigi Industry per i grossisti Italia ed estero, oltre alla fase di trecciatura.
 
Alla base dell’intero progetto è risultata vincente la condivisione delle competenze e la riduzione della frammentazione logistica delle materie prime. Fondamentale sono stati il coinvolgimento e la partecipazione di tutti gli attori, ciascuno in base alla propria competenza, che hanno permesso di ridurre al minimo il disagio e il conseguente impatto che un’operazione di questo tipo può creare evitando di fermare, anche solo per un giorno,  la produzione all’interno di ciascun stabilimento.
 
 
A settembre, in concomitanza della manifestazione fieristica Cersaie, Parigi Industry ha inoltre incontrato gli agenti Italia a Bologna. Raccontare obiettivi, investimenti e azioni commerciali, illustrare lo scenario mondiale del settore di riferimento, parlare delle collaborazioni con i fornitori sono stati alcuni dei temi trattati in riunione proprio per cercare di trovare degli spunti di riflessione per una crescita che veda il coinvolgimento di tutti gli attori, soprattutto in un periodo impegnativo come quello attuale.
 
Laura Parigi, Presidente di Parigi Group International e direttore generale di Parigi Industry, si è occupata di illustrare lo scenario mondiale nel quale l’Azienda opera evidenziando le zone con particolare potenzialità e dove quindi l’Azienda intende intensificare le proprie azioni commerciali.  Inoltre sono stati illustrati i nuovi importanti investimenti nella riorganizzazione produttiva che conferma con i numeri la sua vitalità:, 130 dipendenti, oltre 5000 ore di formazione, espansione in nuovi mercati, 11 nuovi prodotti con 500 clienti in attivo.
 
E’ spettato invece a Fabio Riboldi, Amministratore Delegato di Parigi Industry l’intervento relativo all’analisi del fatturato grossisti confermando un interesse positivo dell’Azienda in questo specifico segmento.
 
Infine Claudio Mazzoleni, Coordinatore Vendite Italia, ha presentato la nuova squadra agenti ribadendo a tutti gli intervenuti l’importanza di utilizzare tutti gli strumenti di comunicazione e marketing messi a disposizione dell’azienda a supporto delle vendite come poster, adesivi per gli allestimenti, mini cataloghi, pannelli dedicati alla gamma prodotti e banco per le giornate dimostrative.
 
“Anche quest’anno la riunione agenti” ha dichiarato Laura Parigi, si è riconfermata un importantissimo appuntamento annuale per individuare, insieme ai nostri principali partner, gli agenti, le aree di miglioramento per un lavoro di squadra vincente”.


PARIGI su Edilportale.com

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Lucernari e cupole per illuminare dall'alto, quali usi nei tuoi progetti? Partecipa