Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus 110% e fotovoltaico, il Governo spiega i casi pratici
RISPARMIO ENERGETICO Superbonus 110% e fotovoltaico, il Governo spiega i casi pratici
APPALTI

Procedura negoziata senza bando, istruzioni dall’Authority

di Rossella Calabrese

I contratti sotto la soglia comunitaria dopo il decreto Sviluppo

Vedi Aggiornamento del 21/01/2014
Commenti 10242
29/12/2011 - Con la Determinazione 8 del 14 dicembre 2011, l’Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici ha aggiornato le indicazioni operative per la procedura negoziata senza previa pubblicazione del bando di gara nei contratti di importo inferiore alla soglia comunitaria.
 
Le indicazioni su questa tipologia di procedura erano già state emanate con la Determinazione 2 del 6 aprile 2011, ma il quadro normativo è stato modificato dal Decreto Sviluppo (DL 70 del 13 maggio 2011, convertito nella Legge 106/2011).
 
L’innovazione principale è l’aumento da 500.000 ad un milione di euro della soglia entro la quale è consentito affidare i lavori con la procedura negoziata senza bando a cura del responsabile del procedimento (leggi tutto).
 
Le altre novità sono l’innalzamento della soglia per l’affidamento tramite procedura negoziata dei lavori sui beni culturali, l’intervento sul regime generale della procedura negoziata (art. 56 e 57 del Codice), l’innalzamento della soglia per l’affidamento diretto dei contratti di servizi e forniture.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui