Carrello 0
AZIENDE

Brandoni: un’azienda in crescita…. sempre più comunicativa

Nuovi nomi del design e restyling del nuovo catalogo

07/12/2011 - Una realtà in continuo fermento quella di Brandoni che, oltre ad aver messo a punto un nuovo catalogo per i suoi principali interlocutori, si è aperta alla collaborazione con importanti designer emergenti. Brandoni è convinta che in un settore comunque tecnico come quello del riscaldamento, estetica e funzione devono andare di pari passo con un altissimo livello di know-how tecnologico e con una particolare attenzione a livello di materiali e qualità della realizzazione. Proprio per questo motivo l’Azienda affianca, a una produzione made in Italy realizzata interamente nel suo stabilimento di Castelfidardo, una costante collaborazione con importanti designer come Itamar Harari, Nisi Magnoni, Studio Batoni, Gritti&Rollo e Studio Coblonal Arquitectura che hanno trasformato il calore in design  dando vita a modelli di radiatori belli e originali.
 
Un nuovo progetto grafico,un utile strumento  di lavoro per architetti e rivenditori
Con un catalogo ricco di proposte per tutti gli ambienti della casa, Brandoni ha voluto dare volto al nuovo calore. L’ Azienda ha raccolto tutte le collezioni per il riscaldamento della casa in un nuovo catalogo generale in cui varietà di modelli e finiture, accessori e dettagli tecnici raccontano la collezione di radiatori firmata dall’Azienda Marchigiana.

Uno stile essenziale, minimalista, si evince già dalla copertina che rappresenta l’intero catalogo: da uno sfondo completamente grigio emerge il marchio Brandoni con il claim “il calore incontra l’arte” che da anni identifica la sua produzione.
Le prime pagine ripercorrono le tappe significative del percorso di crescita dell’Azienda iniziato nel 1989 con l’avvio della produzione di apparecchiature tecniche per il riscaldamento. Dopodiché ampio spazio viene dato alla successione fotografica dei migliori modelli di casa Brandonisuddivisi in tre categorie principali: radiatori per il bagno, quelli per l’arredo della casa, quelli di design oltre ovviamente agli accessori.

Oggi sono più di 60 le linee di radiatori, 30.000 i modelli differenziabili in base a dimensioni, colori della scala Ral e finiture (metallizzate e cromate), 3 le differenti tipologie di funzionamento (elettrico, acqua e misto, elettrico acqua); tutti elementi che consentono di dare una risposta a qualsiasi esigenza.
 
L’approccio al contract
Soprattutto nel contesto contract un radiatore dalla forte personalità può fare miracoli per caratterizzare uno spazio e dare quel tocco che fa la differenza. A tale proposito l’Azienda ha deciso di sponsorizzare l’evento in programma il 26 Novembre a Rimini “Contemporaneità e classicità per il futuro hotel” ideato da Simone Micheli per lo sviluppo degli spazi ospitali.


BRANDONI su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui