Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Addio al Testo Unico Edilizia, prende forma la ‘Disciplina delle costruzioni’
NORMATIVA Addio al Testo Unico Edilizia, prende forma la ‘Disciplina delle costruzioni’
AZIENDE

DuPont™ per il City Park di Budapest, Ungheria

Il geosintetico Typar® aiuta la rinascita del lago e della pista di pattinaggio

Commenti 3405
19/12/2011 - Nell’ambito del progetto di ricostruzione del City Park di Budapest, il rinnovo del lago, che può trasformarsi anche in una bellissima e grande pista artificiale di pattinaggio all’aperto, è stato completato e l’area si candida a essere uno dei luoghi di maggiore interesse turistico della città. I 12.000 metri quadrati di fondale del lago sono stati stabilizzati grazie all’impiego del geosintetico ad alte prestazioni DuPont™ Typar®, soluzione già adottata con successo in molti impegnativi progetti in tutto il mondo.
 
La pista di pattinaggio ricavata dal lago del City Park di Budapest è raffreddata artificialmente ed è la seconda del genere in Europa: fu realizzata nel 1926, poco dopo la costruzione di una simile struttura a Vienna in Austria.  In inverno, grazie all’utilizzo di macchinari refrigeranti posti al di sotto del lago, viene creata una grande superficie ghiacciata.  In estate, l’area è riempita con acqua e diventa un luogo ideale per navigare con piccole imbarcazioni.
 
La pista di pattinaggio è stata parzialmente ricostruita dopo la Seconda Guerra mondiale ed è stata ampliata nel 1968.  Ma il lago e la pista di pattinaggio sono “invecchiati” e il vicino edificio, dall’architettura di grande valore, è stato sottoposto a un forte restyling. La tanto attesa ristrutturazione totale dell’intera area è iniziata nel novembre del 2005.
 
La vecchia pista di pattinaggio era stata costruita sul sito di un lago naturale.  Il fango e la torba sono stati rimossi e il suolo è stato rafforzato grazie a ghiaia mista a calce e a ghiaia sabbiosa. Un letto di cemento è stato poi applicato sopra il sottosuolo. Durante la ricostruzione del lago, iniziata nel 2009, il cemento esistente e il materiale non necessario sono stati rimossi e l’intera superficie del lago è stata livellata.  Quindi, sul fondale è stato applicato il geosintetico DuPont™ Typar®
 
DuPont™ Typar® SF37(sono stati utilizzati 20.000 metri quadrati) e DuPont™ Typar® SF44 (6.500 metri quadrati) sono stati scelti per questo tipo di applicazione.  La loro funzione principale in questo caso era stabilizzare la struttura del letto del lago e separare il sottosuolo dall’aggregato di base.  Grazie al suo elevato modulo iniziale, alla sua resistenza e capacità di allungamento sotto elevati carichi, DuPont™ Typar® SF fornisce superiore resistenza all’aggregato di base. Inoltre, il geosintetico DuPont™ Typar® SF fornisce la resistenza al danneggiamento richiesta durante il processo di installazione. Il cemento riciclato dal letto del lago preesistente è stato usato come aggregato di base.
   
L’investimento necessario per l’opera di ristrutturazione è stato finanziato dall’Unione Europea, dal Fondo per lo Sviluppo Regionale Europeo (due terzi), e co-finanziato dal Budapest City Council.  Dopo il suo rinnovamento, la pista di pattinaggio del City Park è diventata un importante centro per lo sport e il tempo libero e un centro di cultura in cui sono organizzati concerti, spettacoli e altri eventi.
 
DuPont™ Typar® (www.typargeo.com) è un tessuto non-tessuto realizzato con fibre continue di polipropilene tramite tecnologia di spunbonding; ha elevate proprietà di resistenza alla trazione, eccellente permeabilità all'acqua ed è uno dei materiali più noti e maggiormente usati per la costruzione di strade, sistemi di drenaggio, giardini pensili.


DuPont de Nemours Italiana srl - DuPont Building Innovations su Edilportale.com


Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui