Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Equo compenso, professionisti molto critici sul ddl Meloni
PROFESSIONE Equo compenso, professionisti molto critici sul ddl Meloni
AZIENDE

Gli occhiali aerodinamici decollano con la Autodesk Design Suite

Commenti 2978
29/12/2011 - L’azienda Marcello Martino Design (Martino) con sede a Londra utilizza Autodesk Design Suite di Autodesk, Inc. (NASDAQ: ADSK) per creare occhiali esclusivi destinati agli appassionati di auto, brand di lusso e celebrità, nonché per la progettazione della nuova linea di occhiali  mmiwear.
 
Autodesk Design Suite[1] — che include i software di progettazione AutoCAD, Autodesk SketchBook Designer, Autodesk Showcase, Autodesk 3ds Max Design e Autodesk Alias — fornisce a Martino gli strumenti pratici per la progettazione della sua linea di occhiali aerodinamici, generando un flusso di lavoro più fluido e un miglior controllo dei costi.
 
Il Direttore Creativo Marcello Martino ha partecipato alla tavola rotonda organizzata nel corso dell’annuale user conference di Autodesk - Autodesk University - che si è recentemente svolta a Las Vegas, e ha parlato della sua esperienza di successo nell’utilizzo dell’Autodesk Design Suite. La tavola rotonda, intitolata  “Augmenting AutoCAD with Visual Communication and Design Tools,” ha visto la partecipazione di alcuni clienti di rilievo delle Autodesk Suites tra cui CannonDesign, Greenlight Motors e Gallagher-Kaiser. Martino ha inoltre creato una linea di occhiali per la Autodesk University, riflettendo lo spirito innovativo dell’evento – ogni partecipante ne ha ricevuto un paio.
 
“Autodesk Design suite supporta tutte le fasi di progettazione di un prodotto, dallo sketching concettuale e creazione di superfici, fino alla visualizzazione fotorealistica” ha commentato Martino. “Non c’è nulla che io non possa fare con un computer e Autodesk Design Suite”.
 
Con l’obiettivo di creare occhiali esclusivi, Martino avvia il processo creativo preparando degli schizzi di forme e figure non associate normalmente agli occhiali. Utilizzando un processo iterativo, sperimenta diversi metodi per incorporare le forme in una progettazione pratica del prodotto. Partendo dalle idee più interessanti, sviluppa l’intera progetto. 
 
Un workflow migliore grazie ad Autodesk Design Suite
Il flusso di lavoro di Martino inizia con l’utilizzo del software Autodesk SketchBook Designer. Successivamente gli schizzi vengono importati nel software AutoCAD dove vengono definite in 3D le dimensioni e le proporzioni. Vengono inoltre definiti i dettagli degli elementi funzionali degli occhiali per semplificarne la produzione e l’utilizzo.
 
Importando il progetto dal software AutoCAD in Autodesk Alias Design, Martino sviluppa le superfici curve particolarmente complesse e che rappresentano l’elemento distintivo degli occhiali.
In questa fase, il progetto viene spostato ed elaborato più volte dai prodotti Alias e AutoCAD in modo da rendere armonici gli aspetti funzionali e le superfici del progetto.
 
Il software Autodesk Showcase permette a Martino di produrre una rappresentazione fotorealistica degli occhiali  per mettere a punto i colori, e fornisce un’ampia visualizzazione per la condivisone con i fornitori.  Utilizzando il software Autodesk 3ds Max Design viene fornita una visualizzazione ancora più ampia in modo che il prodotto sia completo di tutti i dettagli.
 
“Marcello Martino Design ha velocizzato il proprio processo di progettazione” ha commentato Amy Bunszel, vice president dei prodotti AutoCAD. “Autodesk Design Suite permette alle aziende di progettazione di tenere sotto controllo i costi grazie alla possibilità di accedere a numerose funzionalità tramite una singola suite”
 
Informazioni su Marcello Martino Design
Marcello Martino Design ha sede a Londra. L’azienda progetta qualsiasi cosa, dagli occhiali agli interni dei più importanti ristoranti e bar, fino ad auricolari e display innovativi per Absolut Vodka.
 
Informazioni su Autodesk
Autodesk, Inc., è leader mondiale nella fornitura di software di progettazione e intrattenimento 3D. Clienti del settore edilizio, industriale, delle infrastrutture, dei mezzi di comunicazione e dello spettacolo – fra cui agli ultimi 16 vincitori degli Academy Award per gli effetti speciali - adottano i software Autodesk per progettare, visualizzare e simulare le loro idee prima di metterle in pratica. Sin dall'introduzione di AutoCAD nel 1982, Autodesk continua a sviluppare il più ampio portafoglio di software all'avanguardia per il mercato globale. Per ulteriori informazioni su Autodesk, visitare il sito www.autodesk.it.
 
AUTODESK su Edilportale.com


Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui