Carrello 0
AZIENDE

Viessmann e il Gruppo Velux siglano un accordo di collaborazione

Velux cede in alcuni mercati la distribuzione di serbatoi e unità di controllo, Viessmann introduce nella propria gamma prodotti i collettori solari Velux

02/12/2011 - Viessmann, leader a livello internazionale nella produzione di sistemi per il riscaldamento, ha siglato un accordo di collaborazione con il Gruppo VELUX, leader di mercato nella produzione di finestre per tetti. I collettori solari VELUX si affiancano ai serbatoi e alle unità di controllo Viessmann.
 
”La nuova partnership amplia la nostra vasta gamma di prodotti per tutte le fonti di energia e aree di applicazione. Oggi, oltre ai nostri pannelli solari piani e ai tubi sottovuoto, siamo in grado di proporre anche i collettori solari VELUX, che si caratterizzano per la loro perfetta integrazione nel tetto. Riteniamo che questo accordo rafforzerà le vendite di entrambe le aziende“, dichiara il Dott. Thomas Schweisfurth, Chief Sales Officer di Viessmann.
 
”La forza del Gruppo VELUX trova piena espressione sul tetto e non nei locali caldaia. Soddisfare la richiesta di una gamma altamente efficiente di serbatoi e scambiatori termici comporterebbe costi ed investimenti economici sproporzionati“ – sostiene Jacob Schambye, Market Director del Gruppo VELUX.
 
”Abbiamo deciso di siglare un accordo di collaborazione con un leader di mercato a livello internazionale per poter continuare ad offrire ai nostri clienti impianti solari termici di elevata qualità. Siamo fermamente convinti che la miglior soluzione, sia estetica sia funzionale, venga dalla combinazione fra i collettori solari VELUX, gli scambiatori e i componenti Viessmann”.
 
Il nuovo accordo consente al Gruppo VELUX di avvalersi dei canali distributivi di Viessmann per la commercializzazione dei propri collettori solari e relativi accessori. La fornitura di serbatoi, unità di controllo e componenti del sistema continuerà ad essere gestita e supportata da Viessmann attraverso la sua consolidata rete vendita.
 
La partnership fra Viessmann e il Gruppo VELUX, che entrerà ufficialmente in vigore a partire dal 1 gennaio 2012, copre Austria, Belgio, Danimarca, Germania, Gran Bretagna, Olanda, Irlanda, Italia, Norvegia, Portogallo, Spagna, Svezia e Svizzera. In questi paesi il gruppo VELUX non commercializzerà più serbatoi/scambiatori termici. L’implementazione dell’accordo sarà presumibilmente completata entro la prima metà del 2012.


VIESSMANN su Edilportale.com


VELUX su Edilportale.com


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Come cambia l’edilizia italiana: la domanda Partecipa