Carrello 0
AZIENDE

Brandoni Solare a MCE 2012 con il modulo fotovoltaico a celle colorate

23/01/2012 - Mostra Convegno Expocomfort 2012 è alle porte. Per l’occasione Brandoni Solare, precursore nella tecnologia in ambito fotovoltaico, presenterà il modulo fotovoltaico con celle colorate.
 
All’interno dell’Azienda marchigiana, oggi leader nella produzione di moduli fotovoltaici in silicio cristallino, continua il processo di crescita e implementazione di nuove tecnologie per fornire soluzioni innovative al mercato del fotovoltaico.
 
Il modulo con celle colorate realizzato da Brandoni Solare si presenta per soddisfare un ventaglio di opzioni che vanno dall’integrazione architettonica al rispetto delle norme che richiedono un minor impatto ambientale fino all’opportunità di utilizzare questa tipologia di celle per moduli standard a 60 celle, per moduli vetro-vetro e per quelli con backsheet trasparente.
 
Il modulo diventa un gradevole elemento architettonico che si inserisce perfettamente nell’ambiente circostante realizzando particolari aspetti cromatici da applicare su pensiline, facciate architettoniche o particolari costruzioni residenziali.
 
Brandoni Solare presenta la gamma di moduli BRP6360064 con celle “rosso mattone”, “Green” e “Brown”. Una valida soluzione per risolvere tutte le problematiche legate ai vincoli paesaggistici in modo particolare nelle zone dall’importante valore culturale e ambientale.
L’utilizzo di fissaggi della stessa colorazione delle celle aumenta la percentuale di integrazione del modulo sulla superficie di appoggio.
 
Brandoni Solare:
Con sede a Castelfidardo dal 2007 realizza moduli fotovoltaici in silicio cristallino.
Attraverso una linea di produzione automatizzata,  Il sito produttivo vanta una capacità produttiva di 55MW e realizza i moduli attraverso alti standard di controllo e di verifica.


Brandoni Solare su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati