Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Bonus facciate, pubblicata la Guida aggiornata
NORMATIVA Bonus facciate, pubblicata la Guida aggiornata
AZIENDE

I nuovi progetti MDF Italia in mostra a imm cologne

BEND chair, YALE in piuma, ROBIN table, WAVE wall system, MATE 2012 e MATE Bi-colour

Commenti 5475
19/01/2012 - BEND chair, YALE in piuma,  ROBIN table e WAVE wall system, i nuovi progetti MDF Italia, sono in mostra a imm cologne fino al 22 gennaio.
 
BEND chair

designer: Jehs+Laub
Con il progetto Bend, famiglia di sedute ideata dal duo tedesco Jehs+Laub (Markus e Jurgen), MDF Italia si aggiudica, per il secondo anno consecutivo, l’Interior Innovation Award 2012, uno dei più prestigiosi riconoscimenti nel settore dell’arredamento e del design. Il premio, istituito nel 2002 da Imm Cologne e organizzato con “Rat fur Formgebun/ German Design Council”, viene assegnato annualmente a quei prodotti delle aziende espositrici che hanno saputo distinguersi per il carattere innovativo del progetto. Bend si caratterizza per la linea semplice ed elegante della struttura di grande sobrietà, robustezza e dalla forte connotazione hi-tech. Seduta versatile in termini di destinazioni d’uso, Bend si presta ad essere inserita in un contesto domestico - soggiorno, cucina, angolo studio - in un ambiente lavorativo – uffici manageriali, meeting room - e in spazi pubblici - ristoranti, caffetterie, sale di ricevimento, d’attesa. A seconda della tipologia, la sedia assume un carattere ed un’estetica diversa rispondendo alle molteplici esigenze del mercato ed alle diverse finalità di utilizzo.
 
YALE – versione in piuma

designer: Jean-Marie Massaud
La nuova versione in piuma dei divani e poltrona Yale, caratterizzata da un’accogliente e generosa cuscinatura, rappresenta la sintesi della ricerca dell’essenzialità del comfort, della leggerezza e della qualità associata ad un’ immagine di divano non “borghese” ma contemporaneo. Il progetto Yale, segnalato con l’ADI Design Index nel 2010, titolo conferito dall’Associazione per il design industriale ai prodotti più significativi presentati nel corso dell’ultimo triennio, ha concorso nel 2011 alla XXII edizione del Premio Compasso d’Oro ADI, il più ambito e prestigioso riconoscimento del mondo del design per la qualità produttiva e progettuale di beni e servizi, aggiudicandosi il premio Compasso d’Oro nella categoria design per l’abitare per la visione di un imbottito inserito in una struttura minimale.
La collezione Yale viene completata da 3 nuovi pouf - L75 x P75, L150 x P75 e L150 x
P44 in H30 cm - nelle medesime finiture del divano.
 
ROBIN table

designer: Bruno Fattorini & Partners.
Il tavolo simbolo di convivialità, spazio di incontro e riunione con gli altri, è stato per MDF Italia, ed è tuttora, un tema di grande interesse, riflessione e dibattito con i progettisti a cui l’azienda ha richiesto prodotti emblematici. ROBIN, la nuova tipologia di tavoli realizzati dallo studio di progettazione Bruno Fattorini&Partners, è la risposta a questa esigenza. Grande essenzialità e la scelta dei designer, Bruno Fattorini e Robin Rizzini, di proporre l’archetipo del tavolo, un oggetto semplice e di grande rigore, ma ricercato nei dettagli e nella proposta delle diverse finiture e dimensioni disponibili. ROBIN introduce nella collezione MDF Italia tre rilevanti elementi visivi : la curva, il colore, il cemento. In fase di progettazione si è deciso di addolcire la silhouette sostituendo lo spigolo vivo con quello arrotondato e con la gamba tonda. Oltre al più classico e raffinato dei colori, il bianco, il tavolo nella versione laccato opaco viene proposto in una ricercata ed inconsueta palette di colori che arricchisce la tradizionale proposta Mdf Italia. La versione in cemento è un’ulteriore e significativa variante che contraddistingue ROBIN. Il cemento viene applicato manualmente sulla superficie del tavolo e sulle gambe con lo stesso procedimento con cui verrebbero trattate le superfici in architettura. Questa finitura conferisce al prodotto un alto grado di artigianalità, esclusività e unicità.
 
WAVE wall system

designer: Bruno Fattorini& Partners
Il sistema a parete Wave è il risultato delle riflessioni dei designer sulla recente storia dell’azienda, sulla filosofia progettuale, la ricerca della semplicità unita ad un estetica innovativa mai disgiunta dalla funzionalità. Wave nasce dal desiderio di ottenere un disegno lineare e al tempo stesso dinamico. Il cambio di profondità e il ridotto spessore dei ripiani, oltre a fornire versatilità di utilizzo, crea un gioco visivo evocativo del tipico susseguirsi delle onde e conferisce al sistema un carattere di leggerezza, senza che ne siano pregiudicate le prestazioni Il sistema si articola in pannelli a parete, contenitori con piani di appoggio e i singoli contenitori che componendosi in modo dinamico permettono di realizzare configurazioni a terra o pensili di grande funzionalità e ricercatezza. Il pannello permette un efficace e semplice aggancio dei piani e dei contenitori e può essere predisposto per il passaggio dei cavi TV o di altre apparecchiature elettroniche. Per ovviare ad eventuali irregolarità delle strutture murarie il pannello è dotato di meccanismi di regolazione che permettono una facile e perfetta installazione alla parete. Con i vari elementi, di cui si compone il sistema, è possibile realizzare configurazioni con contenitori a giorno e soluzioni chiuse con ante, cassetti o cassettone.

MATE 2012 e MATE BI-COLOUR
designer: Robin Rizzini
Mate, progetto di Robin Rizzini, è un sistema di divani e di sedute componibili capace di assumere diverse configurazioni, comporre soluzioni angolari o curvilinee, aggiungere chaise longue o penisole di varie dimensione e forme. Per rimarcare il carattere, la dinamicità e la modernità di questo sitema di sedute il centro progetti MDF Italia ha giocato con il colore per presentare a Colonia una versione più accattivante e di stile “quotidiano”. MATE Bi-Colour la versione con rivestimento bicolore - tessuto melange per la seduta accostato a un tessuto monocolore per schienale e braccioli - in cinque proposte cromatiche differenti.
Altro elemento estetico introdotto in questa ultima versione è la nuova cucitura, ribattuta semplice con profilo in spessore, che sottolinea i braccioli degli elementi terminali, angolari e speciali. La grande versatilità del sistema, l’introduzione del rivestimento bicolore e il maggior comfort della seduta (Mate 2012) permettono di creare diverse atmosfere: dinamica e flessibile, per coloro che desiderano modificare facilmente l’ambiente domestistico; informale e conviviale per un pubblico più giovane, confortevole e rilassante per chi vive la zona giorno come luogo di intrattenimento, convivialità e relax.
 
 
MDF Italia su Archiproducts.com

 



Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui