Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, non passano la proroga al 2023 e l'estensione a professionisti e imprese
NORMATIVA Superbonus, non passano la proroga al 2023 e l'estensione a professionisti e imprese
AZIENDE

Le novità Saint-Gobain in anteprima a Klimahouse 2012

Soluzioni innovative per l’habitat e il settore delle costruzioni

Commenti 4671
27/01/2012 - Innovazione di prodotto, comfort abitativo, efficienza energetica ed eco-sostenibilità. Sono questi i quattro principali valori che caratterizzano la partecipazione del Gruppo Saint-Gobain a Klimahouse 2012, settima edizione della fiera internazionale specializzata per l'efficienza energetica e la sostenibilità in edilizia in programma dal 26 al 29 gennaio a Bolzano.
 
Nel corso degli anni il Gruppo Saint-Gobain si è concentrato infatti sempre più sullo sviluppo e sulla produzione di materiali per l’edilizia moderna, realizzando soluzioni tra le più complete, all’avanguardia e sostenibili per l’habitat del futuro, sia nelle nuove costruzioni sia nelle ristrutturazioni.
 
Un approccio moderno e integrato, che si concretizza in un’ampia varietà di materiali e soluzioni Saint-Gobain oggi disponibili sul mercato: vetro piano, sistemi a secco, canalizzazioni in ghisa, materiali isolanti, malte tecniche, colle e intonaci, sistemi di isolamento a cappotto, controsoffitti e pannelli murari acustici, impianti fotovoltaici di ultima generazione. Un approccio, inoltre, che permette ogni anno al Gruppo di sviluppare e introdurre nel mercato prodotti innovativi, come i sistemi a secco con tecnologia Activ’Air in grado di catturare e neutralizzare la formaldeide negli ambienti chiusi, il vetro per tutte le stagioni, che mantiene temperatura e luce sempre al livello ideale, o ancora le nuove generazioni di isolanti minerali eco-compatibili o i sistemi a cappotto adatti a qualunque prodotto colorato di finitura o a rivestimenti pesanti.
 
“Grazie alle nostre soluzioni siamo oggi in grado di proporre al mercato il ‘sistema edificio’; siamo infatti l'unica realtà capace di offrire una gamma così completa di sistemi e prodotti per il settore delle costruzioni”, dichiara Gianni Scotti, Delegato Generale Saint-Gobain Italia .”Per offrire soluzioni integrate – continua Scotti - agiamo sostanzialmente su due leve: la ricerca e sviluppo per dare vita a idee e prodotti innovativi e facilmente applicabili, e la formazione, per aggiornare e informare gli operatori del settore, affinché si diffonda una vera e propria cultura dell’edilizia sostenibile. Solo nel 2011, ad esempio, tra corsi e seminari, online e tradizionali, abbiamo svolto 25mila ore totali di formazione. Senza dimenticare gli ingenti investimenti che Saint-Gobain sta realizzando dal 2010 in Italia, per consolidare il suo posizionamento e rafforzare i principali stabilimenti nazionali, a beneficio di produttività, capillarità e competitività sul mercato”.
 
Fondato in Francia nel 1665, Saint-Gobain è oggi uno dei primi cento gruppi industriali al mondo. Continua il suo percorso di sviluppo tecnologico attraverso numerose partnership con i più prestigiosi centri ricerca e le università di tutto il mondo, al punto che addirittura il 25% dei prodotti offerti oggi a listino non esisteva solo cinque anni fa. Grazie a questo instancabile sforzo di ricerca, inoltre, il 32% del fatturato del Gruppo deriva dai sistemi e dalle soluzioni per il risparmio energetico e per la protezione ambientale.
 
LE SOLUZIONI SAINT-GOBAIN PRESENTATE A KLIMAHOUSE 2012
 
Per Gyproc Saint-Gobain
Habito Activ’Air
Il primo sistema a secco pensato per l’edilizia residenziale in grado di assorbire e neutralizzare la formaldeide presente negli ambienti chiusi. Le soluzioni Habito assicurano isolamento termico e acustico, estetica, efficienza energetica e performance statiche nell’edilizia residenziale. Da oggi la tecnologia Activ’Air è presente anche nei controsoffitti Gyptone, la prestigiosa linea di controsoffitti per una migliore regolazione acustica degli ambienti.
 
Per Isover Saint-Gobain
G3 e G3 Touch

La nuova generazione di isolanti minerali che riunisce caratteristiche di eco-compatibilità, funzionalità e comfort abitativo. Si tratta di un nuovo isolante minerale, studiato dai centri di ricerca Isover di Rantigny e prodotto in Italia nello stabilimento di Vidalengo di Caravaggio (BG), adatto a isolare tutti gli elementi interni ed esterni di un edificio: pavimenti, pareti perimetrali e di separazione, coperture a falde e piane.
 
Per Weber Saint-Gobain
weber.therm robusto
La soluzione che rompe la tradizione dei sistemi a cappotto permettendo rivestimenti finora incompatibili con le soluzioni ETICS standard: grazie alla sua innovativa e particolare tecnologia costruttiva, weber.therm robusto può essere rivestito con qualunque prodotto colorato di finitura, compresi quelli minerali (alla calce, ai silicati di potassio, ecc), o persino con rivestimenti pesanti (pietra ricostruita, piastrelle lapidee, ecc). I sistemi weber.therm sono soluzioni per l’isolamento termico a cappotto della facciata. Agiscono direttamente sulle murature, regolandone il flusso del calore dall’interno all’esterno nel periodo invernale e dall’esterno all’interno nel periodo estivo.
 
Per Saint-Gobain Glass
Planitherm 4S Last Generation
La tecnologia dei vetri più innovativa e avanzata parla da oggi italiano. Prodotto negli stabilimenti di Saint-Gobain Glass Italia di Pisa, SGG Planitherm 4S Last Generation è il nuovo vetro di Saint-Gobain Glass che permette di avere la temperatura e la luce ideali in tutte le stagioni. Grazie alle eccellenti proprietà di controllo solare e di  isolamento termico questo vetro è la soluzione perfetta per un comfort che dura tutto l’anno.


SAINT-GOBAIN PER UN’EDILIZIA SOSTENIBILE E INNOVATIVA: I PROGETTI
 
QUARTIERE RESIDENZIALE MILANO BICOCCA
Questo grande complesso residenziale sorge nel cuore del quartiere Bicocca a Milano. In particolare sono state utilizzate le soluzioni a secco Habito Casa Comfort di Gyproc per le partizioni interne degli appartamenti e il PAR G3 Touch di Isover (pannello arrotolato in isolante minerale G3 Touch) per assicurare un ottimale isolamento termo-acustico. Le soluzioni abitative sono state ideate ad alto risparmio energetico, classificate in classe A.  
 
OSPEDALE DI LODI
L'intervento ha previsto una riqualificazione energetica dell'edificio mediante la realizzazione di un nuovo involucro a cappotto. In particolare è stata adottata la soluzione weber.therm comfort (Sistema approvato ETA 08/0348), che coniuga efficacemente isolamento termico ed acustico, alte prestazioni di reazione al fuoco e traspirabilità. Nel sistema viene utilizzato il CAPP8 di Isover, pannello in isolante minerale G3, che elimina i ponti termici e permette di rispettare sia la normativa sul risparmio energetico, sia quella sull’isolamento acustico.


Gyproc Saint-Gobain su Edilportale.com


ISOVER SAINT-GOBAIN su Edilportale.com


Saint-Gobain Glass Italia su Edilportale.com


Gruppo SAINT-GOBAIN su Edilportale.com


Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, come sta andando e cosa ci aspetta? Partecipa