Carrello 0
Al via il Premio Tattarillo 2012
CONCORSI

Al via il Premio Tattarillo 2012

di Daniela Colonna

Tecnologie applicate e Sud del mondo

03/01/2012 - Ingegneria Senza Frontiere Firenze onlus ha lanciato il "Premio per tesi di laurea e di dottorato Tattarillo 2012".

Obiettivo del Premio è favorire l’avvicinamento degli studenti e di tutto il mondo universitario ai temi della sostenibilità nel cosiddetto “Sud del Mondo”, cioè in tutte quelle realtà nelle quali un insieme di individui non ha accesso alle risorse necessarie per la propria realizzazione all’interno del contesto sociale di appartenenza.

In particolare, tramite il Premio Tattarillo si vuole approfondire, rafforzare e divulgare il concetto di “tecnologia appropriata" come strumento per:
- diffondere e trasferire la conoscenza tra i popoli al fine di promuovere modelli di sviluppo adeguati alla loro realtà socio-economica ed ambientale;
- favorire la soddisfazione delle esigenze di una comunità derivanti dalla propria realtà socio-economica ed ambientale;
- favorire l’incontro ed il confronto tra realtà diverse anche attraverso la discussione sulle scelte tecnologiche.

Il concorso è rivolto a laureati e laureate di ogni facoltà di sedi universitarie italiane e straniere che abbiano discusso la propria tesi di laurea (di ogni livello) o di dottorato non prima del 1 Gennaio 2009 e comunque entro la data di scadenza per la presentazione della domanda di ammissione.

Le tesi partecipanti devono affrontare studi e applicazioni di tecnologie appropriate in contesti classificabili come Sud del Mondo.

I partecipanti dovranno far pervenire, la documentazione entro il prossimo 31 gennaio 2012.

Il Premio Tattarillo 2012 riserva tre premi del valore ciascuno di mille euro.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati