Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
PNRR, assegnati alle Regioni 7,5 miliardi di euro per infrastrutture ed edilizia
LAVORI PUBBLICI PNRR, assegnati alle Regioni 7,5 miliardi di euro per infrastrutture ed edilizia
AZIENDE

Il sistema RDZ: disegniamo il comfort con linee invisibili

Commenti 2077
13/02/2012 - RDZ ha messo a punto un sistema completo di riscaldamento e raffrescamento in cui dialogano insieme 3 componenti fondamentali: il sistema radiante a pavimento o a soffitto e parete, il sistema di trattamento dell’aria, il sistema di termoregolazione.
 
Il sistema radiante a pavimento e a soffitto e parete (pannello, tubazione, collettore di distribuzione) ad alta efficienza e grande superficie di scambio permette di portare l’energia termica agli ambienti, caldo e freddo a seconda delle esigenze e della stagione. Sia per il pavimento che per il soffitto e la parete RDZ propone una vasta gamma di soluzioni, specifiche in base alle esigenze.
 
Con sistema di trattamento dell’aria si intende una serie di macchine per la deumidificazione e il controllo dell’aria primaria negli impianti radianti. Le prime, deumidificatori RNW, ricircolano l’aria ambiente e la deumidificano in estate (azioni permesse: ventilazione, deumidificazione). Le seconde, Comfort Unit UC, possono anche provvedere al rinnovo controllato dell’aria prelevandone una quantità dall’esterno.
 
Infine per garantire il massimo comfort degli ambienti e un opportuno risparmio energetico è necessario utilizzare un sistema di termoregolazione. Il controllo elettronico, dotato di centraline espandibili e sonde di temperatura e umidità, deve garantire la gestione ottimale di tutti gli elementi che entrano in gioco nel funzionamento dell’impianto e ottenere la massima efficienza del sistema.
 
Il sistema RDZ verrà presentato a Mostra Convegno al Pad. 7 Stand K51/57.


RDZ su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui