Carrello 0
LAVORI PUBBLICI

Appalti senza gara solo con urgenza motivata

di Paola Mammarella

Tar Lazio: la procedura negoziata senza bando è un’eccezione e non deve dipendere dalla SA

Vedi Aggiornamento del 08/09/2014
21/02/2012 – Nelle procedure negoziate va sempre motivata l’urgenza. Si è espresso in questi termini il Tar Lazio con la sentenza 989/2012.
 
Il ricorso alla procedura negoziata senza gara, quindi senza previa pubblicazione del bando, è possibile solo in presenza di una situazione di urgenza tale da rendere necessari tempi più veloci rispetto alla procedura ordinaria.
 
Allo stesso tempo, l’urgenza non deve essere addebitabile a carenze organizzative o inerzia della Stazione Appaltante, ma è necessario che risulti da una situazione imprevedibile.
 
I giudici amministrativi hanno ricordato che la procedura negoziata è una sorta di trattativa privata che costituisce un’eccezione ai principi della concorrenza e della pubblicità, tipici degli appalti.
 
I presupposti che rendono possibile la dichiarazione dell’urgenza devono quindi essere accertati in modo rigoroso, senza ammettere interpretazioni estensive.

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati