Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Edilportale Digital Forum, la terza giornata della fiera virtuale dell’edilizia
TECNOLOGIE Edilportale Digital Forum, la terza giornata della fiera virtuale dell’edilizia
NORMATIVA

Piano Casa Lombardia, edifici terziari convertiti in abitazioni

di Paola Mammarella

Approvato in Commissione Territorio del Consiglio il testo che modifica la norma del 2009

Vedi Aggiornamento del 10/04/2012
Commenti 10215
23/02/2012 – Prosegue l’iter del nuovo Piano Casa della Lombardia. La Commissione Territorio del Consiglio Regionale ha approvato il testo sulla valorizzazione del patrimonio edilizio esistente, che durante la discussione si è arricchito di un emendamento, proposto dal Pd per riconvertire gli edifici inutilizzati ed evitare il consumo di suolo.
 
Gli edifici con destinazione terziaria e direzionale non utilizzati potranno essere recuperati modificando la destinazione d’uso in residenziale. Almeno il 20% dell’immobile, inteso come superficie lorda di pavimentazione esistente, deve essere riservato all’edilizia residenziale sociale.
 
Il piano di riconversione e cambio della destinazione d’uso deve inoltre prevedere una dotazione di aree a verde e servizi ai sensi dalle norme vigenti.
 
Il testo prevede poi bonus volumetrici collegati agli interventi di riqualificazione energetica, incentivi volumetrici per la sostituzione delle coperture di amianto e la possibilità di delocalizzare le nuove volumetrie su altre aree già edificabili.
 
Per quanto riguarda i sottotetti, sembrano confermati i contenuti della Legge Regionale 12/2005, che prevede la possibilità di intervento dopo cinque anni.


Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui