Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Sismabonus 110%, come si calcolano i limiti di spesa
RISTRUTTURAZIONE Sismabonus 110%, come si calcolano i limiti di spesa
AZIENDE

Il Tour Edifici a Energia Quasi Zero partecipa ai ‘‘Sustainable Energy Europe Awards 2012’’

Commenti 2764
07/03/2012 - Il Tour nazionale Edifici a Energia Quasi Zero concorre alla sesta edizione dei Sustainable Energy Europe Awards 2012 (Premi sull’Energia Sostenibile 2012).
 
I Sustainable Energy Europe Awards, lanciati dalla Commissione Europea nel 2005, forniscono una grande opportunità nell’evidenziare i successi dei progetti più innovativi nei settori dell’efficienza energetica e delle fonti di energia rinnovabili. Tutti i progetti verranno valutati dal Segretariato dell’EUSEW, EU Sustainable Energy Week - Settimana Europea dell’Energia Sostenibile, e dal Comitato tecnico-consultivo, che sceglierà e nominerà i progetti migliori.
 
Le aziende e i progetti nominati saranno contattati alla fine di Marzo in modo da poter aggiungere ulteriori informazioni sui loro progetti che verranno successivamente presentati alla giuria di livello superiore. I vincitori verranno annunciati il 19 giugno 2012 alla Cerimonia dei Sustainable Energy Europe Awards, che si terrà a Bruxelles durante EU Sustainable Energy Week 2012 (UE Settimana dell’Energia Sostenibile) e sarà ospitata dal Commissario per l’Energia Günther H. Oettinger.
 
Il fatto che ci siano in gara centinaia di progetti best-practice sull’energia dimostra quanto l’Europa sta cambiando il proprio paesaggio energetico, promuovendo sempre di più l’efficienza energetica e aumentando l’uso delle fonti di energia rinnovabili.
 
Il Tour Edifici a Energia Quasi Zero è candidato nella categoria “communicating”, dedicata ai progetti che, attraverso diverse attività di comunicazione, contribuiscono alla creazione di una maggiore consapevolezza e al cambio di percezione e comportamento da parte dei portatori di interesse e dei cittadini. Il tour si conferma un'occasione significativa per portare conoscenza e sensibilizzazione di tutto il settore imprenditoriale verso questo tema che è l’edificio quasi zero in un'ottica nazionale. Avrà come tema centrale la sostenibilità e l’efficienza energetica, i due fattori che maggiormente condizionano e condizioneranno il modo di costruire.
 
Le direttive europee hanno indicato le modalità e i tempi con cui si deve procedere a ridurre i consumi energetici. Garantire livelli quasi zero di consumi energetici non è un utopia, ma un’esigenza. Per questo diventa essenziale da un lato disporre di regole certe, sia a livello nazionale che sul piano locale, dall’altro conoscere le soluzioni tecnologiche offerte dal mercato: mettere insieme questi due piani in una logica di confronto tra gli operatori e i “regolatori” è oggi una necessità ed è anche lo scopo di questo tour per il 2012.
 
“Edifici a Energia Quasi Zero 2012”, realizzato da Edilportale, Archiportale in collaborazione con Agorà è patrocinato da: Ministero dello Sviluppo Economico - Ministero dell’Ambiente - Patto dei Sindaci – Consiglio Nazionale degli Ingegneri - Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori – Consiglio Nazionale dei Geometri e Geometri laureati - Consiglio Nazionale dei Periti Industriali e Periti Industriali laureati - Consiglio Nazionale dei Geologi - Istituto Nazionale di Urbanistica – Federcostruzioni – ENEA – Patto dei Sindaci - Legambiente - Unione Nazionale Costruttori Serramenti, Alluminio, Acciaio, Leghe.
 
Queste le città coinvolte nel nuovo giro d’Italia in partenza il prossimo 19 marzo e che si concluderà il 6 giugno: Ancona, Bergamo, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Bari, Napoli, Parma, Perugia, Pescara, Roma, Torino, Udine, Padova.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui