Carrello 0
AZIENDE

STR e PMI: come uscire dalla stretta creditizia

Commenti 2521

Commenti 2521
13/03/2012 - Flussi di cassa, credit crunch, pagamenti sono da tempo problematiche quotidiane per le piccole e medie imprese, che necessitano oggi più che mai di indirizzi e strumenti efficaci per gestire la navigazione nelle acque agitate del mercato. STR porta il contributo dei suoi strumenti gestionali innovativi in un incontro sul tema organizzato da Assistal il prossimo 6 marzo a Milano.
 
L’attuale crisi economica, innestata da un lato dalla fine di un ciclo espansivo sostenuto dall’eccesso di indebitamento del sistema finanziario e degli Stati, ha determinato per le PMI situazioni di forte difficoltà sia sul fronte dei pagamenti che, soprattutto, su quello dell’accesso al credito. Un dato significativo: in Italia, le richieste di finanziamento respinte si sono quintuplicate passando dall’1,2% al 4,9% del totale tra il 2007 e il 2010. Criticità decisamente importanti, quindi, che necessitano di nuove strategie e strumenti in grado di traghettare le imprese oltre le secche della attuale crisi. Ed è a questi temi che è dedicato il seminario “Gestire il rapporto con le banche – Come uscire dalla stretta creditizia” organizzato da Assistal il prossimo 6 Marzo a Milano, evento cui STR – Business Unit di INNOVARE 24 (Gruppo 24 ORE), leader nella produzione di soluzioni informatiche per le imprese e i professionisti in ambito edile e impiantistico – porterà il contributo del proprio know-how e degli strumenti software sviluppati per una corretta gestione economica dell’impresa.
 
L’incontro, partendo dall’analisi del cosiddetto credit crunch, analizzerà quali criteri e strumenti sono oggi fondamentali per ottenere credito dagli istituti finanziari, ponendo in particolare l’accento sulle indispensabili pratiche di controllo dei movimenti finanziari dell’impresa.
In questo senso, gli applicativi gestionali integrati sono in grado di fornire informazioni preziose per il controllo non solo economico ma anche finanziario delle attività, consentendo di ottenere vantaggi competitivi che rappresentano elementi spesso determinanti a supporto dell’ottenimento del credito. Funzioni, queste, per le quali è stato concepito STR VISION,  la piattaforma software di STR per la gestione amministrativa di commessa, contabilità, bilanci e accantonamenti, deleghe di pagamento, integrata con l’applicativo specializzato Doc Finance per la gestione della tesoreria, e con il Business Analizer di “STRAT&GO” per la business intelligence evoluta e il controllo direzionale.
 


S.T.R. su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Lucernari e cupole per illuminare dall'alto, quali usi nei tuoi progetti? Partecipa