Carrello 0
AZIENDE

STR per la gestione finanziaria delle imprese impiantistiche

Commenti 2354

Commenti 2354
26/03/2012 - Gestire in modo integrato e preciso le attività di commessa. Disporre di un sistema specializzato e adeguato per le nuove applicazioni nel campo delle energie rinnovabili. Impostare con rapidità e accuratezza strategie aziendali. Tre esigenze oggi più che mai fondamentali per le imprese impiantistiche che lavorano a commessa, risolte brillantemente dai software STR come testimoniano gli operatori che li hanno scelti.
 
Per un’impresa impiantistica che lavora a commessa, assumere decisioni strategiche è la caratteristica in grado di fare la differenza su scenari economici competitivi e difficili quali quelli attuali. Per questo è necessario disporre di un sistema informatico integrato e specializzato, in grado di fornire in tempi rapidi e con precisione dati e informazioni sull’attività dell’azienda. «L’informatizzazione dei processi aziendali è per noi un elemento assolutamente imprescindibile – afferma Giovanni Giordano, direttore generale dell’impresa impiantistica friulana Fabbro Vanni srl -. Ci permette di raggiungere un doppio obiettivo: innanzitutto, coordinare e monitorare costantemente tutta l’attività aziendale; di conseguenza, mantenere e migliorare la competitività nei confronti di un mercato che corre anche in tempi di crisi».
 
Un ambito di attività assolutamente strategico negli ultimi anni è quello degli impianti di energie rinnovabili, un settore relativamente nuovo che presenta altrettanto nuove esigenze operative per le imprese impiantistiche. Nuove esigenze perfettamente gestite dalla piattaforma gestionale STR grazie ai costanti aggiornamenti. «STR VISION è sicuramente consigliato alle realtà aziendali simili alle nostre che lavorano su commessa nel settore delle energie rinnovabili – testimonia Luigi Campoccia, responsabili amministrazione e controllo di gestione di Moncada Energy Group -. I suoi punti di forza sono: elevata flessibilità, agevole interscambio delle informazioni fra gli utenti, semplicità nella rielaborazione dei dati, personalizzazione dei report e delle esportazioni».  
 
Particolarmente importante per le imprese che lavorano a commessa è la possibilità che il sistema gestionale faccia dialogare le due “anime” di un’impresa, quella tecnica e quella amministrativa, ottimizzando tempi e costi. «Avendo integrato entrambe le parti in un’unica piattaforma gestionale come STR VISION, con i moduli CPM e ADMIN, possiamo contare sull’integrazione totale dei dati e sulla loro veridicità. – sottolinea Valdimiro Alfano, responsabile information technology dell’impresa Ing. Gatea & C srl di Sabaudia -. Da questa premessa è stato logico impostare un vero e proprio controllo di gestione, individuando nel software STRAT&GO una soluzione eccezionale per monitorare l’andamento economico, e di conseguenza avere a disposizione tutte le informazioni per prendere le migliori decisioni strategiche».
 
Come testimoniato dalle stesse imprese, STR (Business Unit di INNOVARE24, Gruppo 24 ORE), leader nella produzione di soluzioni informatiche per le imprese e i professionisti in ambito edile e impiantistico, con le sue soluzioni software e nel solco della sua ultratrentennale tradizione, continua quindi a porsi al servizio della competitività dell’impresa di costruzioni e delle professionalità in edilizia.

S.T.R. su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Cosa è cambiato con il decreto SCIA 2? Rispondi al quiz! Partecipa