Carrello 0
AZIENDE

Ursa presenta Solarwool SF 32, il nuovo isolante termoacustico

Commenti 2890

Commenti 2890
16/03/2012 - Il nuovo prodotto della gamma URSA GLASSWOOL® per l’isolamento delle coperture fotovoltaiche.

URSA presenta SOLARWOOL SF 32, il nuovo isolante termoacustico della famiglia GLASSWOOL, specificatamente indicato per la posa negli impianti fotovoltaici installati sulle coperture.

Conformità ai requisiti della “Guida per l’installazione degli impianti fotovoltaici”
URSA è da sempre sinonimo di un’offerta di sistemi di coibentazione ad altissime prestazioni, realizzati e testati con l’ausilio di controlli severissimi, a garanzia dei più elevati livelli di sicurezza richiesti dalla normativa tecnica vigente.

SOLARWOOL rientra a pieno titolo in questa prassi aziendale perché conforme alla “Guida per l’installazione degli impianti fotovoltaici – Edizione anno 2012” del Ministero dell’Interno, dipartimento dei Vigili del Fuoco, diramata lo scorso 7 febbraio. Nel paragrafo “requisiti tecnici” del documento, è specificato che in fase di installazione degli impianti fotovoltaici è obbligatorio l’impiego di materiali di supporto incombustibili in classe A1 allo scopo di prevenire la propagazione degli incendi. SOLARWOOL è pienamente rispondente a questa direttiva poiché è classificato in Euroclasse A1 di reazione al fuoco, la più performante e l’unica utilizzabile per l’isolamento degli impianti fotovoltaici installati su coperture.

I plus di SOLARWOOL SF 32
I vantaggi del nuovo materiale URSA sono numerosi: la struttura in fibre di vetro lunghe, sottili ed elastiche, altamente flessibili e comprimibili, assicura prestazioni termiche eccellenti, con conseguente riduzione delle dispersioni di calore. SOLARWOOL SF 32 vanta un bassissimo valore di conducibilità termica – lambda 0,032 W/mK –, funzionale per la posa nelle coperture in doppia lamiera grecata presenti nei tetti industriali, in cui il compito di non disperdere l’energia catturata dal sole è demandata quasi esclusivamente allo strato coibente.

SOLARWOOL è disponibile sotto forma di pannello arrotolato, facilmente srotolabile e applicabile in modo semplice, senza particolari precauzioni, in ogni condizione di impiego, riducendo al minimo gli sprechi. Inoltre, l’elevata comprimbilità dei rotoli, fino all’80% in volume, concorre sensibilmente alla riduzione dei costi nelle fasi di trasporto e stoccaggio.

La disponibilità della gamma include anche spessori elevati che raggiungono i 160 mm, idonei a rispondere ai limiti di trasmittanza previsti per le diverse aree climatiche.

Sostenibilità ambientale
La lana di vetro URSA GLASSWOOL è il materiale isolante di minore impatto ambientale grazie alla sua origine naturale e inorganica, alla fabbricazione a partire da minerali naturali quali sabbia, calcite e magnesite abbondantemente presenti sulla terra e all’impiego di oltre il 60% di vetro riciclato.

La salvaguardia dell’ambiente e il risparmio energetico non rappresentano più una sfida per il futuro ma un dovere per il presente. SOLARWOOL è la dimostrazione dell’impegno di URSA in questa direzione
 

URSA Italia - GRUPO URALITA su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Lucernari e cupole per illuminare dall'alto, quali usi nei tuoi progetti? Partecipa