Carrello 0
Maurice Padovani recupera l'ex-casa colonica Le Prado
CASE & INTERNI

Maurice Padovani recupera l'ex-casa colonica Le Prado

di Cecilia Di Marzo

Un unico foglio di acciaio piegato a mo' di scala diviene icona della casa

02/03/2012 - Situata nei pressi delle spiagge di Marsiglia, questa antica casa colonica, Le Prado, affiancata da un fienile e ristrutturata in tre fasi, porta la firma dell'interior designer Maurice Padovani.

Alla fine degli anni '90, una giovane famiglia si trasferisce al primo piano della casa, accettando che i due bambini condividano la stessa stanza. Il volume viene completamente liberato da tutte le partizioni e i controsoffitti, rivelando una struttura spaziale ricca e articolata. Al di sotto delle capriate in legno c'è la stanza matrimoniale a cui si accede da una scala metallica. La parte superiore della facciata principale è completamente aperta e l'antica scala, inizialmente esterna, è stata integrata nel volume della casa.
 
Pochi anni dopo, la coppia acquista il piano terra e una dependance adiacente. Ancora una volta, le pareti principali vengono aperte per facilitare la diffusione della luce. A questo livello trovano posto la cucina, il soggiorno e il salotto.
 
Con l'adolescenza dei figli il piano terra è stato nuovamente ristrutturato. Lo spazio della cucina, ospita due nuovi bagni, è stato eliminato il camino ed è stata creata una nuova camera, al di sotto del soppalco, per rendere indipendenti i due figli. La scala di accesso al piano rialzato, un unico e semplice foglio di acciaio piegato,  icona della casa, è stata traslada sulla parete della nuova camera e ancorata a una struttura nascosta all'interno della parete.
 
Tutta la casa è completata da elementi di design quali la sedia LCW di Charles e Ray Eames per Vitra, la lampada Zettel'z di Ingo Maurer, in contrasto con tavolini in legno grezzo e pareti in MDF.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati