Carrello 0
Un porto a secco per Castiglione della Pescaia: oltre il mare
CONCORSI

Un porto a secco per Castiglione della Pescaia: oltre il mare

di Mauro Lazzarotto
Commenti 2295

Un concorso di idee per immaginare una nautica più sociale e sostenibile

Commenti 2295
26/03/2012 - La Provincia di Grosseto, d'intesa con il Comune di Castiglione della Pescaia, indice un concorso di idee per la realizzazione dello studio di fattibilità di un Porto a secco.

Il “dry storage”, parcheggio per barche in capannoni a terra vicini al mare, sta diventando una pratica sempre più diffusa in tutto il mondo e potrebbe viuvere uno sviluppo notevole anche nel nostro paese, considerando che  l’80% della flotta italiana è sotto i dodici metri.

Il porto "a secco" e' una tematica nuova in ambito locale e questo concorso di idee servirà proprio a racogliere soluzioni progettuali innovative e di qualità, volte alla realizzazione di uno spazio che favorisca anche la vita di relazione nel tempo libero tra dipartisti e abitanti.

Al concorrente primo classificato verrà corrisposto un premio di € 8.000. Ai concorrenti 2° e 3° classificato nella graduatoria finale, meritevoli e menzionati, la Commissione potrà suddividere a titolo di rimborso spese una somma complessiva di € 2.000

 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Lucernari e cupole per illuminare dall'alto, quali usi nei tuoi progetti? Partecipa