Carrello 0
NORMATIVA

Aree fabbricabili, Ici - Imu basata sulla potenzialità edificatoria

di Paola Mammarella

Tar Lombardia: nella determinazione dell’imposta la superficie edificabile prevale su quella fondiaria

Vedi Aggiornamento del 05/04/2012
28/03/2012 – L’Ici sulle aree fabbricabili è commisurata alla potenzialità edificatoria. Lo ha chiarito il Tar Lombardia, che con la sentenza 306/2012 ha respinto il ricorso di un cittadino contro la delibera di un Comune per la determinazione dell’imposta comunale. Le conclusioni dei giudici amministrativi si applicano anche all'Imu che, ai sensi della Manovra Salva Italia, dal 2012 sostituisce l'Ici.
 
Il Tribunale amministrativo si è pronunciato sul ricorso di un cittadino contro la delibera con cui il proprio Comune aveva determinato l’imposta comunale per le aree edificabili.
 
A detta del ricorrente, il parametro utilizzato dal Comune per quantificare l’entità dell’imposta, basato sulla superficie lorda di pavimentazione edificabile, moltiplicato per un coefficiente, doveva essere rivisto perché non considerava la superficie fondiaria del lotto.
 
Basandosi su questo sistema, prosegue il cittadino nel suo ricorso, il valore dell’area edificabile risulterebbe maggiore rispetto a quello del futuro fondo edificato.  
 
Le motivazioni opposte dal ricorrente sono state respinte dal Tar Lombardia, che ha appoggiato la posizione del Comune.
 
A detta del Tar, infatti, il D.lgs 504/1992 stabilisce che l’Ici è determinata anche dall’indice di edificabilità, oltre che da altri fattori come la zona e la destinazione d’uso dell’area. Allo stesso tempo, il D.lgs 446/1997 attribuisce ai Comuni la facoltà di determinare i valori delle aree edificabili.
 
Il Tribunale amministrativo ha quindi concluso che per determinare l’importo dell’Ici bisogna far riferimento alla potenzialità edificatoria. A conferma della sua decisione, il Tar ha richiamato analoghe affermazioni, rilasciate nel 2008 dalla Corte Costituzionale.

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati