Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, dubbi su impianti termici e manutenzioni nelle unità immobiliari
RISTRUTTURAZIONE Superbonus, dubbi su impianti termici e manutenzioni nelle unità immobiliari
RISPARMIO ENERGETICO

Edifici a Energia Quasi Zero: al via il Tour 2012

La prossima settimana le prime due tappe: il 19 a Bari e il 22 a Catania

Vedi Aggiornamento del 20/04/2012
Commenti 5401
15/03/2012 - Prende finalmente il via la prossima settimana “Edifici a Energia Quasi Zero 2012”, il tour nazionale dedicato alla sostenibilità e al risparmio energetico in edilizia, organizzato da Edilportale e Archiportale in collaborazione con Agorà.
 
Il nuovo giro d’Italia, che toccherà 15 città, partirà da Bari il prossimo 19 marzo e si concluderà a Parma il 6 giugno. Le altre tappe sono: Catania, Cagliari, Salerno, Ancona, Pescara, Roma, Perugia, Firenze, Bergamo, Udine, Genova, Torino, Padova e, infine, Parma. Iscriviti alla tua tappa
 
L’edizione 2012 del Tour è stata presentata ufficialmente il 15 febbraio scorso al MAXXI di Roma. Guarda il video della presentazione
 
Pochi giorni fa è stata annunciata la partecipazione del Tour “Edifici a Energia Quasi Zero” alla sesta edizione dei Sustainable Energy Europe Awards 2012, i Premi lanciati dalla Commissione Europea, dedicati ai progetti più innovativi nei settori dell’efficienza energetica e delle fonti di energia rinnovabili (leggi tutto).
 
Dopo il successo dell’edizione 2011 - che ha visto la partecipazione attiva di 10.000 tra architetti, ingegneri, geometri, tecnici di imprese e enti locali, professionisti del settore ed il coinvolgimento di oltre 1 milione di contatti sul web - “Edifici a Energia Quasi Zero” torna sui temi della sostenibilità e dell’efficienza energetica, i due fattori che maggiormente condizionano e condizioneranno il modo di costruire. Guarda la SINTESI DELTOUR 2011

Le direttive europee hanno indicato le modalità e i tempi con cui si deve procedere a ridurre i consumi energetici. Garantire livelli quasi zero di consumi energetici non è un utopia, ma un’esigenza. Per questo diventa essenziale da un lato disporre con certezza delle regole oggi esistenti sia a livello nazionale e regionale che sul piano locale, dall’altro conoscere le soluzioni tecnologiche offerte dal mercato.
 
Tra le novità che saranno al centro dell’edizione 2012, c’è il ‘Fondo Kyoto’ per il finanziamento delle misure per l’efficienza energetica nel settore edilizio e in quello industriale rivolto a imprese, cittadini, condomini e soggetti pubblici, per interventi quali la diffusione di piccoli impianti ad alta efficienza per la produzione di elettricità, calore e freddo; l’impiego di fonti rinnovabili in impianti di piccola taglia; la promozione di tecnologie innovative nel settore energetico (leggi tutto).

Tutte le tappe
1. Bari, lunedì 19 marzo
2. Catania, giovedì 22 marzo
3. Cagliari, mercoledì 28 marzo
4. Salerno, mercoledì 4 aprile
5. Ancona, mercoledì 18 aprile
6. Pescara, giovedì 19 aprile
7. Roma, mercoledì 9 maggio
8. Perugia, giovedì 10 maggio
9. Firenze, venerdì 11 maggio
10. Bergamo, mercoledì 16 maggio
11. Udine, giovedì 17 maggio
12. Genova, mercoledì 23 maggio
13. Torino, giovedì 24 maggio
14. Padova, martedì 5 giugno
15. Parma, mercoledì 6 giugno
 
Ai partecipanti sarà distribuito il Vademecum “Edifici a Energia Quasi Zero”

La partecipazione dà diritto all’assegnazione di crediti formativi.

Per ulteriori informazioni e per iscrizioni: www.edificiaenergiaquasizero.it
  
Il tour è patrocinato da: Ministero dello Sviluppo Economico - Ministero dell’Ambiente - Patto dei Sindaci - Consiglio Nazionale degli Ingegneri - Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori - Consiglio Nazionale dei Geometri e Geometri laureati - Consiglio Nazionale dei Periti Industriali e Periti Industriali laureati - Consiglio Nazionale dei Geologi -  Istituto Nazionale di Urbanistica - Federcostruzioni - ENEA - Legambiente - Unione Nazionale Costruttori Serramenti, Alluminio, Acciaio, Leghe.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui