Carrello 0
ANTINCENDIO

Adeguamento antincendio alberghi entro dicembre 2013

di Rossella Calabrese

Pubblicato il Piano straordinario biennale per le strutture ricettive con oltre 25 posti letto

Vedi Aggiornamento del 21/07/2015
05/04/2012 - È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 30 marzo scorso, ed entrerà in vigore a fine aprile, il Decreto 16 marzo 2012 del Ministero dell’Interno che prevede un Piano straordinario biennale per l’adeguamento alle norme antincendio delle strutture ricettive con oltre 25 posti letto.
 
Il DM mette fine alle numerose proroghe che si sono succedute negli ultimi anni, relativamente all’obbligo per i gestori di alberghi e strutture turistiche di adeguarsi alle disposizioni di prevenzione incendi.
 
Il Piano straordinario è stato deciso dal Governo con il DL 216/2011, convertito nella Legge 14/2012, per procedere all’adeguamento antincendio delle strutture ricettive turistico-alberghiere con oltre 25 posti letto, esistenti a maggio 1994 (data di entrata in vigore del DM 9 aprile 1994) che non abbiano completato l’adeguamento alle vigenti disposizioni di prevenzione incendi.
 
Possono essere ammesse al Piano le strutture ricettive in possesso, alla data di entrata in vigore del DM 16 marzo 2012, dei requisiti di sicurezza antincendio previsti dal Titolo II dell’allegato al DM 9 aprile 1994, integrato dal DM 6 ottobre 2003, e delle misure integrative di gestione della sicurezza.
 
Il piano decorre dalla data di entrata in vigore del DM ed indica il programma dell’adeguamento alle norme antincendio da realizzare entro il 31 dicembre 2013.

Entro 30 giorni dall’entrata in vigore del DM 16 marzo 2012, gli enti e i privati responsabili delle strutture ricettive devono presentare al Comando provinciale dei vigili del fuoco apposita domanda di ammissione al Piano, corredata della documentazione attestante il possesso dei requisiti di sicurezza antincendio. Al termine dell’adeguamento alle disposizioni previste nel Piano, i responsabili presentano ai vigili del fuoco l’istanza per il controllo, controllo che verrà effettua entro i siccessivi 60 giorni.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati