Carrello 0
ARCHITETTURA

Zaha Hadid si aggiudica il Jane Drew Prize

di Valentina Ieva

L'archistar anglo-irachena diventa simbolo del ruolo della donna in architettura

11/04/2012 - Un nuovo riconoscimento per la celebre archistar Zaha Hadid, che si è aggiudicata il Premio “AJ Women in Architecture” nella categoria Jane Drew Prize, in qualità di icona femminile affermata nel mondo dell’architettura.

Il premio, intitolato a Jane Drew, architetto modernista con il merito d’aver fondato il primo studio d’architettura composto di sole donne, è introdotto negli anni Novanta al fine di promuovere il ruolo professionale della donna, in particolare nell’ambito dell’architettura.

Zaha Hadid ha dimostrato più di ogni altra personalità di aver profuso una notevole dedizione nel settore: è stata, infatti, la prima figura femminile ad essere insignita del Pritzker Architecture Prize nel 2004, nonché dello Stirling Prize per due edizioni consecutive, con il progetto del MAXXI di Roma nel 2010 e grazie al progetto della Evelyn Grace Academy di Londra nel 2011.

Ormai simbolo del ruolo femminile in architettura nel panorama internazionale, nota per la grandiosità delle sue opere realizzate in tutto il mondo, questo premio ne suggella le doti e la personalità.

La cerimonia di premiazione avrà luogo il prossimo venerdì 20 aprile a Londra, in occasione dell’evento AJ Women in Architecture Luncheon, che si svolgerà al cospetto di una giuria composta da nomi noti dello star system, fra cui anche l’architetto inglese Richard Rogers.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati