Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
RC professionale e Superbonus 110%, come regolarsi?
NORMATIVA RC professionale e Superbonus 110%, come regolarsi?
AZIENDE

FLIR Systems presenta le nuove FLIR Serie T400bx

Perfetta ergonomia, ottime prestazioni e diverse interfacce di comunicazione

Commenti 2535
24/03/2012 - FLIR Systems desidera rendere le termocamere ad infrarossi degli strumenti sempre più allettanti sia per operatori termografici professionisti che per utilizzatori meno esperti.

E’ per questo motivo che FLIR Systems lancia oggi sul mercato le nuove FLIR Serie T400bx. Gli utenti con molta esperienza nell'utilizzo di termocamere, come fornitori di servizi ed ispettori edili professionisti, richiedono maggiori prestazioni da una termocamera.

Hanno necessità di sistemi ergonomici, utilizzabili per diverse ore al giorno, termocamere che offrano una elevata qualità delle immagini e che siano dotate di tutte le caratteristiche necessarie ad aiutarli a risparmiare tempo nel loro lavoro quotidiano. Le termocamere FLIR Serie T400bx sono davvero semplici da usare ed adatte anche a coloro che utilizzano questi strumenti per la prima volta. In particolare per il mercato delle costruzioni è stata integrata una bussola nella termocamera FLIR T440bx.

In questo modo l’ispettore edile può vedere in quale direzione sta guardando e come è orientata una parete. Questo può essere importante durante l’ispezione di edifici.

Eccellente ergonomia ed ottime prestazioni Le nuove FLIR Serie T400bx si rivolgono all’utente che necessita di una termocamera con elevate prestazioni ma ad un prezzo accessibile. Le FLIR Serie T400bx abbinano un'eccellente ergonomia all’elevata qualità delle immagini da 320 x 240 pixel. I modelli FLIR Serie T400bx sono dotati di un'unità lenti inclinabile che consente di effettuare le misurazioni ed acquisire le immagini degli oggetti da qualsiasi angolazione, rimanendo in una comoda posizione di lavoro.

Le termocamere FLIR T440bx, il top della Serie T400bx, sono dotate dell'innovativa funzione ‘Multi Spectral Dynamic Imaging (MSX)’, che produce immagini estremamente dettagliate. MSX migliora la texture delle immagini termiche.

Grazie a questa nuova funzione è possibile rilevare un maggior numero di anomalie, le analisi possono essere più dettagliate e possono essere tratte delle valide conclusioni in una frazione di secondo. Gli oggetti di interesse possono essere evidenziati sia sull’immagine termica che sull’immagine nel visibile, disegnando direttamente sul touch screen della FLIR T440bx.

È possibile creare un “report immediato” dell'ispezione (comprensivo di disegni o annotazioni di testo) direttamente sulla FLIR T440bx. Un pulsante programmabile fornisce un facile accesso alle funzioni preferite.

La FLIR T440bx è dotata di una bussola. La direzione in cui è orientata la termocamera viene automaticamente aggiunta su ogni immagine. Questa funzione rende l'individuazione e la segnalazione di eventuali anomalie ancora più efficiente ed accurata.

Facile comunicazione mediante la connettività wireless
Il Wi-Fi integrato consente il collegamento a smartphone o tablet per il trasferimento tramite wireless di immagini o per il controllo remoto della termocamera. La tecnologia Meterlink™, tramite Bluetooth, trasferisce i dati acquisiti da strumenti di misura esterni sull’immagine termica.

Software FLIR Tools incluso
Tutte le termocamere FLIR Serie T400bx sono dotate del software FLIR Tools. FLIR Tools consente di trasferire direttamente le immagini termiche dalle termocamere FLIR Serie T400bx ad un PC per generare report di analisi delle indagini svolte.

Le principali funzioni di FLIR Tools sono:
- Trasferire le immagini ad infrarossi dalla termocamera ad un PC
- Disporre, spostare e ridimensionare gli strumenti di misura su ciascuna immagine termica
- Creare documenti in formato PDF relativi a specifiche immagini
- Inserire intestazioni, piè di pagina e loghi all’interno dei report
- Applicare dei filtri per la ricerca rapida delle immagini

Gli utenti che necessitano di effettuare un’analisi di reportistica più approfondita possono impiegare il software FLIR Reporter, pienamente compatibile con le nuove FLIR Serie T400bx

La termografia ad infrarossi
Si definisce termografia ad infrarossi, l'utilizzo di camere realizzate con speciali sensori che "vedono" l'energia termica emessa da un oggetto. L'energia termica, o ad infrarossi, è luce invisibile all'occhio umano, perché la sua lunghezza d'onda è troppo lunga perché possa essere rilevata.

È la parte dello spettro elettromagnetico che percepiamo come calore. Gli infrarossi ci consentono di percepire ciò che i nostri occhi non possono vedere. Le termocamere traducono in immagini la radiazione invisibile dell'infrarosso: il calore. Sfruttando le differenze di temperatura tra gli oggetti, la termografia genera immagini nitide.

È uno strumento eccellente per la manutenzione predittiva, le ispezioni edili, ricerca e sviluppo e applicazioni nell'automazione. È in grado di vedere nella più completa oscurità, nelle notti più buie, attraverso la nebbia, a grande distanza, attraverso il fumo. Viene anche impiegata nei settori sicurezza e sorveglianza, marittimo, automotive, antincendio e moltissime altre applicazioni.

FLIR Systems su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui