Carrello 0
ABC Museum: un museo dedicato all'illustrazione a Madrid
ARCHITETTURA

ABC Museum: un museo dedicato all'illustrazione a Madrid

di Mauro Lazzarotto

Aranguren e Gallegos attraversano un pezzo di città storica reinterpretandola

14/05/2012 - Il nuovo Museo ABC, progettato dallo studio Aranguren + Gallegos, aspira a diventare un punto di riferimento artistico a livello internazionale e anche un simbolo dell'offerta culturale di Madrid. Interamente dedicato al mondo del disegno e dell'illustrazione, ha pochi concorrenti in Europa in grado di reggere il confronto con la vivacità delle iniziative e col fascino della sua sede.

Ricavato all'interno di una vecchia fabbrica in Calle de Amaniel, non lontano dai giardini della centralissima Piazza di Spagna, l'intervento deve rispondere a molte delle sfide progettuali tipiche dei contesti storici, senza rinunciare ad esprimere la sua natura contemporanea. 

Oltre al consolidamento delle strutture esistenti e all'innesto di elementi in discontinuità, come la facciata prismatica dell'ingresso, il museo si propone di ampliare le possibilità dell'edificio. Il museo consente l'accesso da entrambi i lati, creando così un collegamento tra le due strade cittadine nel suo patio interno.

L'approccio dei progettisti è chiaro, la domanda di fondo è: come trasformare la città storica in modo da aumentarne le possibilità funzionali (ed evocative)? Il meccanismo architettonico utilizzato per ottenere lo scopo dichiarato si basa sulla creazione di un "vuoto teso", un "diedro spaziale", come lo definiscono i progettisti, formato dal piano orizzontale del pavimento del patio e il piano verticale della facciata interna della vecchia fabbrica.

Entrambi i piani sono rivestiti con lo stesso materiale, acciaio in una tonalità grigio opaco, ed entrambi presentano aperture triangolari simili, che filtrano la luce all'interno degli spazi espositivi. Superando l'eterna diatriba (particolarmente forte nel nostro paese) tra la "conservazione integralista" e la "modernità a qualunque costo", questo progetto aiuta a riflettere sulla frase di Jean Baudrillard che i progettisti citano all'inizo della loro relazione sul progetto.

"L'architettura è un misto di nostalgia e di attesa, la coesistenza di storia e avanguardia".
(Jean Baudrillard)
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Partecipa