Carrello 0
AZIENDE

Wavin Italia sceglie H2O - ACCADUEO per presentare le soluzioni dedicate allo Storm Water Management

22/05/2012 - Wavin Italia SpA, società leader nello sviluppo di soluzioni e sistemi di tubazioni in plastica per il settore delle costruzioni e delle applicazioni per infrastrutture, parteciperà all’undicesima edizione di H2O - ACCADUEO, la mostra internazionale delle tecnologie per il trattamento e la distribuzione dell’acqua potabile e il trattamento delle acque reflue, che si terrà presso il Quartiere Fieristico di Ferrara dal 23 al 25 maggio.

Nell’ambito della manifestazione, tra le più importanti nell’intero panorama internazionale, l’azienda metterà in mostra presso il suo stand (N. 26 – Padiglione 6) le innovative soluzioni dedicate allo Storm Water Management, ovvero la gestione delle acque meteoriche.

I cambiamenti climatici, la crescita della popolazione e l'urbanizzazione rappresentano una minaccia concreta per l’approvvigionamento idrico per l'uomo e l'ambiente, tematica sempre più rilevante in Italia così come negli altri paesi europei. La gestione delle acque meteoriche richiede soluzioni moderne, innovative ed efficienti. In piena linea con queste esigenze, Wavin ha creato le premesse per l’utilizzo di soluzioni integrate nella gestione dell’acqua piovana, che includono il drenaggio sifonico, il convogliamento in bacini di infiltrazione e/o ritenzione.

La soluzione Storm Water Management  presentata ad H2O - ACCADUEO è composta dai sistemi Wavin QuickStream e Wavin Q-Bic. Wavin QuickStream è l’innovativo sistema di drenaggio pluviale sifonico che, grazie al vuoto indotto dalla gravità che lo differenzia rispetto ai sistemi tradizionali, aumenta in maniera considerevole l’efficienza del drenaggio.

Un ricettore dotato di deflettore per l’aria e alette antivortice consente infatti l’ingresso dell’acqua e impedisce quello dell’aria, favorendo un drenaggio a sezione piena anche durante piogge intense. Grazie a questa tipologia di drenaggio, la differenza di altezza tra i ricettori e il livello di scarico dell’acqua piovana procura l’energia che aumenterà la velocità del flusso dell’acqua nelle tubazioni.

L’eliminazione dell’aria e il contemporaneo incremento della velocità del flusso migliorano notevolmente la capacità di scarico, con una conseguente riduzione delle dimensioni dei tubi. Per la progettazione ed i calcoli idraulici di tali sistemi, Wavin ha sviluppato un software dedicato di ultima generazione in grado di produrre lay-out in 3D facilmente consultabili.

Wavin Q-Bic è invece il sistema modulare in polipropilene che consente di realizzare bacini per la gestione dell’acqua piovana, per la restituzione in falda mediante infiltrazione oppure per riutilizzo mediante stoccaggio. La sua intelligente progettazione, caratterizzata da un’ampia sezione interna, permette inoltre un monitoraggio costante dell’intero sistema, oltre ad un accesso  estremamente agevole per telecamere di ispezione e apparecchiature impiegate per la pulizia. Il design di ogni singolo modulo è compatto e garantisce ottime prestazioni e installazioni facili e veloci.

WAVIN ITALIA su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
La domotica, quali risvolti sociali ed economici per le famiglie? Leggi i risultati