Carrello 0
AZIENDE

Well-contact Plus di Vimar: tra charme e funzionalità

24/05/2012 - Una dimora storica. Un palazzo che, nei secoli passati, ha ospitato un antico ordine monastico. Un edificio che affonda le sue radici nella storia della città di Ascoli Piceno. Un boutique hotel ricavato dopo un lungo e complesso lavoro di restauro. Palazzo dei Mercanti è tutto questo e molto altro ancora. In una struttura come questa, dove ogni aspetto è stato curato fin nei dettagli, per avere una gestione ottimale degli spazi è stato deciso di installare il sistema di gestione alberghiera Well-contact Plus di Vimar.

Diciotto camere – tra cui tre suite - elegantemente arredate con mobili appositamente realizzati da mastri artigiani della zona, garantiscono una sistemazione esclusiva e offrono la possibilità di vivere nella storia senza rinunciare ai piaceri del comfort. Appena entrati in questo edificio, la cui facciata esterna è completamente in pietra a vista, si viene avvolti da un’atmosfera davvero unica. Un portale in travertino, sormontato da uno stemma con al centro un sole raggiante, accoglie gli ospiti mentre, superbamente ristrutturato, un delizioso chiostro su tre livelli – contornato di arcate ingentilite da numerose colonne – può essere ammirato  in tutta la sua bellezza.

Una sensazione di pace - in parte dovuta al luogo mistico e in parte alla doviziosa cura delle luci, dei colori e dei tessuti ricercati - pervade gli ambienti. La struttura, infatti, offre la possibilità di soggiornare in un ambiente tranquillo ed accogliente che riporta indietro nel tempo, facendo vivere momenti di pieno relax.

Questo anche grazie ad un'eccellente SPA. Uno spazio benessere, a disposizione degli ospiti, dotato di sauna, doccia emozionale, bagno turco e vasca idromassaggio, in cui grazie al giusto insieme di acqua, aromi, calore e musica il corpo e lo spirito vengono stimolati, raggiungendo una

Well-contact Plus
di Vimar è un sistema unico di automazione che consente il controllo completo dei diversi ambienti. L’illuminazione di tutte le aree dell’hotel, ad esempio, può essere controllata e gestita da un unico punto, la reception. Qui, tramite le interfacce user-friendly del software Well-contact Suite, il personale può impostare il comfort delle camere direttamente dal computer. Senza muoversi dalla postazione si controlla se sono rimaste luci accese, se c’è il clima giusto, se avvengono accessi non autorizzati o se sono scattati degli allarmi. Una comodità davvero unica, ma anche un modo per ottimizzare i consumi ottenendo un notevole risparmio energetico.

L’accesso al sistema tramite diversi profili permette poi un controllo personalizzato dei diversi ambienti: il direttore dell’hotel ad esempio può supervisionare gli ambienti, modificare i parametri della temperatura e dell’illuminazione e programmare diverse funzioni mentre le receptionist, con un diverso profilo, accedono solo ad alcune di queste.

La flessibilità del sistema, inoltre, è garantita dallo standard KNX che permette ad ogni singolo dispositivo che possiede una propria “intelligenza” residente di svolgere direttamente le funzioni richieste, pur preservando il dialogo costante con tutti gli altri elementi presenti in rete. Così, ad esempio, eventuali  problemi di funzionamento di un dispositivo non interferiscono con il corretto funzionamento di tutti gli altri dispositivi presenti in camera.

Lungo gli eleganti corridoi che si snodano attorno al chiostro centrale sono poi ben visibili lettori a trasponder posizionati all’esterno delle suite – raffinate, confortevoli ed esclusive – e delle camere. Basta avvicinare la card a uno di questi dispositivi per aprire l’elettroserratura e accendere le luci di cortesia. Un riconoscimento istantaneo dell’ospite che consente l’accesso solo alle persone autorizzate.

Quattro i led presenti sulla loro parte frontale, che servono a segnalare una serie di eventi: lo stato dell’accesso, la presenza del cliente nella stanza con relativa richiesta di non disturbare, lo stato delle chiamate di emergenza e l’eventuale presenza del personale di servizio. In questo modo l’ospite avrà la certezza di non essere disturbato se non per una sua reale necessità.

Complementari ai lettori a trasponder esterni, all’interno di ogni camera si trovano dei lettori con tasca verticale. Come tutti i dispositivi Vimar presenti nella struttura anche questi sono incorniciati da placche della serie Plana in tecnopolimero argento opaco. Rigorosa nel design, elegante nel look, raffinata nei dettagli, Plana entra con naturalezza in questi ambienti e si sposa alla perfezione con le tinte pastello delle pareti e degli arredi. Basta allora inserire la card nel’apposita tasca per attivare le luci e portare la temperatura al livello desiderato. Per il massimo del comfort.

A completare la serie di dispositivi Vimar, in ogni stanza sono state installate delle lampade di emergenza che si illuminano all’istante quando manca la corrente per spegnersi in automatico una volta risolto il problema. Infine incorniciati da Plana sono anche gli interruttori, i cui tasti bianchi si inseriscono con grande leggerezza nel contesto, conferendogli un ulteriore tocco di eleganza.  

Dimora storica e hotel dotato di ogni comfort, le due anime del Palazzo dei Mercanti convivono qui in piena armonia per garantire all’ospite un soggiorno indimenticabile su cui veglierà la tecnologia discreta ed intelligente di Well-contact Plus.

VIMAR su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Come cambia l’edilizia italiana: la domanda Partecipa