Carrello 0
Xieira House II: un esercizio di stile ancorato al passato di Leiria
CASE & INTERNI

Xieira House II: un esercizio di stile ancorato al passato di Leiria

di valentina Ieva

Lo studio portoghese A2+Arquitectos unisce minimalismo e tradizione

22/05/2012 - Situata su di un’area dalla forma stretta e allungata la Xieira House II, progettata dallo studio portoghese A2+Arquitectos, nasce con lo scopo di realizzare un’abitazione che si sviluppa su un unico livello nella località di Caranguejeira, nei pressi della città di Leiria.
L'ingombro della residenza è definito in funzione della progettazione e dell’ottimizzazione della luce naturale, in armonia con l’assetto climatico di un Paese mediterraneo come il Portogallo.

Volumetrie sinuose e superfici curve abbracciano un ingresso a corte definito dalla geometria netta di un percorso pedonale in legno che anticipa l’accesso principale della villa. Uno degli obiettivi di progetto è stato quello di far coincidere la funzionalità degli spazi con le condizioni ambientali e atmosferiche del sito: tutte le camere da letto sono, pertanto, orientate ad Est, il soggiorno a Sud, la cucina ad Ovest ed il garage a Nord.

L’ubicazione nei pressi della città di Leiria, che si distingue per le sue leggendarie e rigogliose foreste, volute dal re Dionigi Alfonso (sesto re del Portogallo e dell’Algarve dal 1279 al 1325) per proteggere la città dalle tempeste di sabbia provocate dai venti dell’Oceano Atlantico, ha permesso l’impiego delle casseforme in legno per la realizzazione dei muri in calcestruzzo a vista.

Il progetto è l’esito di una crescente riflessione sull’idea di architettura moderna e contemporanea, associando minimalismo alla tradizione, così come elementi allo stato grezzo a materiali pregiati.

Come risultato di un esercizio di stile la realizzazione dell’intervento si caratterizza per il carattere discretamente audace senza tralasciare lo stretto legame con la cultura locale come valore d’identità e d’appartenenza al territorio.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Partecipa