Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, non passano la proroga al 2023 e l’estensione a professionisti e imprese
NORMATIVA Superbonus, non passano la proroga al 2023 e l’estensione a professionisti e imprese
AZIENDE

Dow Building Solutions per l’isolamento del complesso L-flat di Zeist

Commenti 2235
21/06/2012 - ROOFMATE SL-A, l’isolante termico prodotto da Dow Building Solutions, è stato utilizzato - circa 4.000 m2 per 140 mm di spessore - per l’isolamento del tetto di uno degli edifici residenziali più iconoci dei Paesi Bassi, il complesso L-flat di Zeist.

L-flat è stato costruito nel 1960 per risolvere il problema della carenza di alloggi dopo gli anni dei 'baby boomer' e i primi residenti si trasferirono negli appartamenti nel 1968. All’epoca, l’edificio ‘L-flat’ - così soprannominato per la sua particolare forma - era il più grande complesso nel suo genere in tutta Europa e divenne ben presto un'attrazione turistica. Tre decenni più tardi, la struttura iniziò a necessitare di un serio intervento di ristrutturazione, che comportasse soprattutto il miglioramento dell'efficienza energetica delle abitazioni.

Con 728 famiglie occupanti l'edificio, la demolizione e la ricostruzione non furono possibili, iniziarono così, nel marzo 2011, importanti lavori di ristrutturazione. Con l'obiettivo di ridurre il consumo di energia del 50% e trasformare le abitazioni dalla Classe energetica di appartenenza G alla Classe B, furono installati degli impianti per il riscaldamento dell’acqua, supportati da contatori individuali in ogni abitazione, furono aggiunti i doppi vetri e, naturalmente, fu migliorato l’isolamento del vasto tetto piano.

“Le lastre isolanti in polistirene estruso monostrato ROOFMATE SL-A, si sono dimostrate fin da subito la soluzione idealeper intervenire concretamente a favore della ristrutturazione dell’imponente edificio, in quanto il materiale può essere aggiunto alla struttura del tetto preesistente in modo facile, economico e veloce, senza causare alcun disagio ai residenti”, ha spiegato Massimo Montecchi, responsabile marketing e vendite di Dow Building Solutions nei Paesi Bassi.

ROOFMATE SL-A ha un’eccellente resistenza alla compressione e all'umidità, ciò significa che può essere posato direttamente sulla stratificazione del tetto esistente creando il cosiddetto ‘Duo’ o ‘Tetto-Plus’, che offre una maggiore protezione alla membrana di copertura sottostante e nello stesso tempo migliora l'efficienza energetica della struttura. La soluzione perfetta per un progetto di ristrutturazione di tale entità.

Il mercato della ristrutturazione sta crescendo con un ritmo elevato in Europa, i governi tentano infatti di ridurre le emissioni di anidride carbonica e migliorare l'efficienza energetica del patrimonio edilizio esistente. In molti paesi europei, il settore rappresenta oggi oltre il 60% nel mercato delle costruzioni e questo lo rende un obiettivo chiave per Dow Building Solutions. I prodotti come ROOFMATE SL-A costituiscono la soluzione ideale per intervenire nella ristrutturazione di tetti piani già in essere.

DOW ITALIA Divisione Commerciale su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, come sta andando e cosa ci aspetta? Partecipa