Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Sismabonus 110%, come si calcolano i limiti di spesa
RISTRUTTURAZIONE Sismabonus 110%, come si calcolano i limiti di spesa
AZIENDE

HI-MACS®, eleganza e continuità delle superfici

Gli interni della Banca Raiffeisen a Coira

Commenti 3000
Banca Raiffeisen a Coira, HI-MACS®
Banca Raiffeisen a Coira, HI-MACS®
Banca Raiffeisen a Coira, HI-MACS®
Banca Raiffeisen a Coira, HI-MACS®
20/06/2012 - La filiale di Coira della banca Raiffeisen si presenta come un edificio di nuova tendenza grazie all’uso di HI-MACS® all’interno dell’area dedicata al ricevimento clienti.
La Pietra Acrilica di Nuova Generazione offre un’immagine brillante e armoniosa in contrasto con l'aspetto grezzo dell'antistante stazione ferroviaria.

Tra le linee pulite della zona reception della filiale, sono installati due desk che sembrano sospesi in aria sopra a una base retroilluminata. Gli spigoli degli elementi in HI-MACS® sono stati arrotondati e le zone di lavoro sono rivolte verso il lato dell'operatore, in modo da non essere visibili ai clienti. I vari armadietti, depositi e locali tecnici sono dissimulati da porte e pannelli nel rivestimento del muro, lasciando, così, l'aspetto esterno completamente bianco e indisturbato. Al bianco che domina gli spazi, si contrappone solo il verde del "giardino verticale".

Le decorazioni a verde che si estendono in altezza, lungo le pareti, sono contornate da cornici in HI-MACS®, creando, così, l'effetto di quadri o oggetti. "L'utilizzo di HI-MACS® per questo progetto” - spiegano gli architetti della Giubbini Architekten - “ci ha dato l'opportunità di rispondere alle particolari esigenze geometriche dello spazio e di incorporare i requisiti tecnici e il "giardino verticale" nel rivestimento delle pareti e nell'arredamento, creando delle superfici omogenee e un senso di unità dello spazio".

Nell’open space dedicato all’accoglienza clienti, sono state installate delle unità curve di forma plastica realizzate in HI-MACS®. La forma di queste "isole di consultazione" assicura la totale discrezione con cui vengono condotte le conversazioni con i clienti.

L'accesso a questi spazi è consentito da due porte scorrevoli automatiche. Dall'esterno, sembra che le isole siano collegate tra loro, acquisendo, così, una forte identità visiva. All'interno, tutti gli elementi favoriscono l’isolamento acustico, che riduce il livello di rumore in maniera che le conversazioni restino private. L'illuminazione è incorporata nei pannelli sovrastanti, che riflettono la luce indirettamente dal soffitto bianco verso il basso.

Le qualità intrinseche della Pietra Acrilica di Nuova Generazione - che consentono una facile lavorazione e assicurano la massima resistenza agli agenti esterni - hanno permesso agli architetti di realizzare questo innovativo progetto. Spogliato di ogni eccesso di colore e di decorazione, il design unisce le diverse aree della banca, creando un continuum visivo. È stata, così, spianata la strada alla creazione di una "open bank", senza le consuete barriere tra clienti e operatori.
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui