Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus 110%, i tecnici chiedono norme certe e più controlli
NORMATIVA Superbonus 110%, i tecnici chiedono norme certe e più controlli
AZIENDE

Le soluzioni di DuPont dedicate all’edilizia sostenibile per il nuovo Stadio Nazionale di Varsavia

Commenti 2720
DuPont per il nuovo Stadio Nazionale di Varsavia
DuPont per il nuovo Stadio Nazionale di Varsavia
DuPont per il nuovo Stadio Nazionale di Varsavia
DuPont per il nuovo Stadio Nazionale di Varsavia
18/06/2012 - Tre prodotti della gamma di DuPont per l’edilizia e le costruzioni sono stati utilizzati in differenti aree del nuovo Stadio Nazionale a Varsavia, costruito in vista dei Campionati Europei di calcio che si stanno svolgendo in Polonia e Ucraina.

I tre prodotti sono la membrana traspirante DuPont™ Tyvek®, la membrana per il controllo del vapore e impermeabile all’aria DuPont™ AirGuard® e il geotessile DuPont™ Plantex® Geoproma®, scelti per aiutare a proteggere lo stadio dall’azione degradante degli agenti atmosferici e del rigido clima locale.

La costruzione del nuovo stadio è iniziata il 7 Ottobre 2008, sul sito dello stadio Decimo Anniversario che fu edificato nel 1955. All’apertura del cantiere erano presenti nell’area oltre 100 unità di trasporto e circa 200 lavoratori. Lo Stadio Nazionale, già testato all’inaugurazione il 29 gennaio 2012 con 40.000 invitati, può ospitare fino a 58.000 spettatori e unitamente alle infrastrutture associate, copre un’area di 18 ettari. L’alta qualità dei materiali e delle soluzioni per l’edilizia adottati permettono al pubblico di assistere confortevolmente e in tutta sicurezza alle cinque partite (tra cui un quarto di finale e una semifinale) dei campionati europei di calcio 2012.

Per realizzare il parcheggio dello stadio, che può ospitare oltre 1700 automobili, sono stati utilizzati quasi 4.600 metri quadrati di DuPont™ Plantex® Geoproma®, un geotessile imputrescibile e ad alta resistenza che facilita sia la stabilizzazione ottimale del terreno che il drenaggio costante contribuendo in maniera significativa alla conservazione dell’area a lungo nel tempo.

Come strato di separazione, DuPont™ Plantex® Geoproma® impedisce la dispersione di materiale di sostegno nel sottosuolo e previene la migrazione delle particelle di suolo nel sistema di drenaggio. Le sue caratteristiche altamente filtranti garantiscono un drenaggio continuo. Inoltre, DuPont™ Plantex® Geoproma® è chimicamente inerte (realizzato interamente con polipropilene termicamente saldato) ed è innocuo per l’ambiente.

Per l’isolamento termico dello stadio, sono stati posati, dopo la realizzazione del sistema elettrico, circa 14.000 metri quadri di DuPont™ AirGuard® Reflective. La sua bassa emissività combinata a un’intercapedine non ventilata, incrementa notevolmente l’isolamento termico della struttura, proteggendola dalla perdita di calore dovuta alla radiazione e alla convezione che diminuiscono il comfort termico e l’efficienza energetica.

DuPont™ Tyvek® Solid
è uno degli altri materiali utilizzato nella realizzazione dello Stadio Nazionale. Questa membrana flessibile, traspirante e resistente alle variazioni climatiche, è stata installata per isolare termicamente le logge e i locali chiusi utilizzati dal personale che lavora nello stadio e dagli spettatori.

DuPont offre svariate tipologie di materiali, prodotti, tecnologie e soluzioni che sono utilizzate in molti progetti e investimenti di grande portata in tutto il mondo. Linee del tram in Ucraina, piste di pattinaggio sul ghiaccio in Ungheria, galoppatoi in Irlanda o edifici ai piedi del Monte Everest, solo per nominarne alcuni, sono realizzazioni che hanno un comune denominatore: alta qualità, comprovate prestazioni tecniche e superiore durabilità dei materiali. Lo stadio nazionale di Varsavia è l’ultimo importante progetto aggiunto a questa lista.

Lo Stadio Nazionale è stata una creazione di grande portata. La modernità della costruzione deve soddisfare elevati criteri di durabilità e i materiali scelti devono conformarsi a standard tecnici molto elevati. I prodotti di DuPont impiegati nella realizzazione dello stadio sono stati sottoposti a test approfonditi per molti anni in tutto il mondo in un’ampia gamma di applicazioni e condizioni molto esigenti. Questo contribuisce a minimizzare i rischi che normalmente accompagnano un investimento di tale proporzione.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, lo conosci davvero? Scoprilo con il quiz! Partecipa