Carrello 0
AZIENDE

Più spazio libero in garage con RollMatic Hörmann

Commenti 2365

Commenti 2365
05/06/2012 - Lo spazio, in garage, è prezioso, perché, sempre più spesso, utilizziamo quest’area non solo per posteggiare l’auto ma anche per riporre oggetti ingombranti quali ad esempio portapacchi, tavole da surf o ancora attrezzi da giardino.

In molti, nell’ottica di risparmiare ulteriormente spazio, adibiscono il soffitto del garage a ricovero di questi oggetti. Il soffitto è però sfruttabile solo con portoni da garage particolari. I normali portoni sezionali o basculanti hanno infatti bisogno di spazio in profondità, a differenza delle serrande avvolgibili e dei portoni sezionali laterali.

Serrande avvolgibili come le RollMatic Hörmann sono composte da singoli elementi che vengono arrotolati semplicemente su un albero opportunamente occultato in un cassonetto e non occupano quindi porzioni di soffitto. RollMatic offre il massimo confort anche in termini di automazione: può essere infatti movimentata attraverso una motorizzazione, disponibile di serie.

Per evitare che la serranda possa essere aperta semplicemente spingendola verso l'alto, è disponibile su richiesta anche un’ulteriore protezione: un dispositivo antisollevamento meccanico che funziona senza corrente. In sintonia con RollMatic, Hörmann propone da oggi anche una porta pedonale laterale con look abbinato. I portoni sezionali laterali, come HST Hörmann, si aprono invece in modo diverso, ossia scorrendo di lato, offrendo i medesimi vantaggi in termini di spazio libero a soffitto non invadendolo in profondità.

Colore: la serranda avvolgibile RollMatic Hörmann è proposta in nove colori preferenziali allo stesso prezzo e due superfici decorative effetto legno.
 
Più spazio
Dato che le serrande avvolgibili si aprono verso l'alto ed il manto viene arrotolato, il soffitto rimane libero. Ulteriore vantaggio: le seconde auto possono essere parcheggiate anche direttamente davanti alla serranda in ingressi corti.

HOERMANN ITALIA su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui