Carrello 0
‘Non sarà troppo moderno?’ la mostra itinerante nel bergamasco
EVENTI

‘Non sarà troppo moderno?’ la mostra itinerante nel bergamasco

di Valentina Ieva

Da domani il focus sui temi dell’abitare e sull’architettura contemporanea

07/06/2012 - Sarà inaugurata domani 8 giugno la mostra ‘Non sarà troppo moderno?’, un’esposizione dedicata al tema dell’abitare che fino all’8 settembre si muoverà tra diverse località della provincia bergamasca, partendo da Azzano San Paolo in via Trento fino a concludersi in Piazza Dante a Bergamo.

La mostra è organizzata da SpaCo Spazio Container, un’associazione culturale non profit nata all’inizio dell’anno grazie ad un gruppo di architetti e fotografi, con il supporto dell’Ordine degli Architetti, paesaggisti e pianificatori della Provincia di Bergamo.

Un container arancione, spostandosi di volta in volta nei differenti comuni, esporrà le fotografie che ritraggono modi e luoghi dell’abitare locale e dell’abitare nelle varie realtà europee, al fine di aprire il confronto e la riflessione sul modus operandi nell’architettura contemporanea, in particolare sulle accentuate tendenze moderne in uso oltre i confini italiani.

La scelta di uno spazio espositivo come quello del container si spiega nella volontà di incuriosire e coinvolgere non soltanto professionisti e operatori di settore ma anche i visitatori di passaggio.

L’associazione SpaCo Spazio Container promuove iniziative e attività volte alla divulgazione in materia di architettura contemporanea e di sostenibilità, oltre che di questioni legate anche a numerosi ambiti quali il design, la fotografia, le arti visive e musicali.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui