Carrello 0
AZIENDE

Al via l'ottava edizione del Mapei Day

Mapei con l’Unione Sportiva Bormiese per la salita del 'Re Stelvio'

13/07/2012 - Domenica 15 luglio parte l’ottava edizione del Mapei Day con la classica “Re Stelvio”, la salita da Bormio al Passo dello Stelvio giunta alla ventottesima edizione. Per tutti gli amanti del ciclismo, pedalare fino al Passo dello Stelvio è sempre motivo di grande soddisfazione così come risulta appagante per tutti coloro che vi arrivano correndo o anche semplicemente camminando. 

La manifestazione, organizzata da Mapei insieme all’Unione Sportiva Bormiese, si svolge con il patrocinio del Comune di Bormio, della Provincia di Sondrio, della Regione Lombardia e con la collaborazione del Centro Mapei Sport. Beneficia inoltre degli sponsor tecnici della Banca Popolare di Sondrio e del Pirovano. A questi si affiancano i tradizionali sponsor dell’evento: Mic Shimano, Colnago, Santini oltre a Bormio Terme, Enervit e Giussani.

La salita allo Stelvio sarà preceduta da altre manifestazioni collaterali (ad invito, per ovvie ragioni logistiche) dedicate allo sci e al golf, animando e coinvolgendo l’intero territorio bormiese e la sua popolazione in un evento che ben sintetizza la sinergia tra sport e valorizzazione del territorio.

Si stimano quasi 5.000 persone presenti a Bormio e nell’Alta Valtellina, di cui 3.000 prenderanno parte alle varie gare: migliaia di sportivi saranno impegnati nella prova ciclistica, in quella podistica ed in quella di skiroll sulla distanza della mezza maratona da Bormio al Passo dello Stelvio. Tutte adesioni che riconfermano il crescente successo del Mapei Day ed  il forte connubio tra Mapei e lo sport, dato dalla condivisione degli stessi valori: la fatica, il lavoro costante d’equipe, l’attenzione alle risorse umane.

Quest’anno ogni partecipante avrà la possibilità di unire al piacere della sfida sportiva la possibilità di fare del bene: è stato attivato infatti un nuovo sistema di raccolta fondi grazie al sodalizio con Rete del dono, il portale italiano del personal Fundraising. L’obiettivo è quello di sostenere, come ogni anno, le consuete quattro associazioni - Archè, Exodus, Piccola Opera di Traona, Una - attraverso una pagina dedicata al progetto Mapei 2012: É grande aiutare i più piccoli che consenta a tutti di contribuire in modo semplice e veloce, o attraverso una donazione diretta o tramite una propria pagina di raccolta fondi personale.

Durante l’evento, nel corso della serata di sabato 14 luglio al Pentagono sarà annunciato il vincitore dell’assegno di ricerca annuale “Aldo Sassi” destinato a giovani laureati in scienze motorie  per promuovere progetti di ricerca in campo sportivo. L’assegno è stato istituito in collaborazione con Fondazione Mai di Confindustria, per ricordare la figura e l’attività scientifica del Professor Sassi, già Direttore del Centro, scomparso nel 2010.

Lo sport fa parte da sempre della storia di Mapei. La passione del ciclismo trasmessa dal fondatore di Mapei Rodolfo Squinzi al figlio Giorgio, attuale Amministratore Unico, ha portato alla forte presenza di Mapei nel ciclismo professionistico con una squadra che è stata per nove anni al vertice delle classifiche internazionali e attraverso la quale il nome Mapei si è ulteriormente diffuso in tutto il mondo.

Ancora oggi la presenza di Mapei nello sport si realizza in tante forme differenti: la sponsorizzazione di squadre ed eventi, il sostegno ad iniziative e progetti finalizzati alla promozione dell’attività sportiva ivi compresa l’attività per i diversamente abili e l’attività di ricerca nell’ambito delle scienze applicate allo sport.

Quest’ultima si attua tramite Mapei Sport, il centro di ricerca e di assistenza per lo sport di Castellanza, che si avvale dell’operato di medici dello sport, laureati in Scienze Motorie e tecnici specializzati nelle diverse discipline sportive, supportando con la propria consulenza l’attività di atleti professionisti e squadre di vertice internazionale senza dimenticare giovani, dilettanti e amatori.

Attualmente Mapei Sport segue numerosi ciclisti professionisti tra cui Cadel Evans, Ivan Basso, il Team LAMPRE ISD e collabora, offrendo il proprio supporto tecnico – scientifico, con  FC JUVENTUS e AS. MONACO, Udinese Calcio e in particolare Sassuolo Calcio, di cui Mapei è anche sponsor. Inoltre Mapei anche quest’anno è Main Event Partner dell’UCI per i Campionati del Mondo di ciclismo che si terranno a Limburg, in Olanda, dal 15 al 23 settembre, (dopo aver sostenuto quelli di Varese 2008, Mendrisio 2009, Melbourne 2010 e Copenhagen 2011) cogliendo così l’opportunità di non perdere uno dei più grandi appuntamenti con lo sport.

La presenza di Mapei nello sport si esplica anche nel suo specifico settore di attività, contribuendo con i suoi prodotti e le sue tecnologie alla realizzazione di impianti sportivi indoor e outdoor in tutto il mondo, in particolare di quasi tutte le piscine, le piste di atletica e più in generale le infrastrutture nelle quali si sono svolti negli ultimi decenni i Giochi Olimpici e i grandi incontri sportivi europei e mondiali in Italia e all’estero. Anche per le Olimpiadi di Londra 2012 Mapei ha fornito, attraverso la società Mondo, gli adesivi per le piste di atletica e per gli impianti sportivi e di accoglienza.



MAPEI su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati