Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Edilportale Digital Forum, la seconda giornata della fiera virtuale dell’edilizia
TECNOLOGIE Edilportale Digital Forum, la seconda giornata della fiera virtuale dell’edilizia
NORMATIVA

Piano Casa Campania, proroga di sei mesi

di Paola Mammarella

Domande entro l’11 gennaio 2013, Taglialatela: positivo per occupazione e riqualificazione edilizia

Vedi Aggiornamento del 13/01/2014
Commenti 22800
04/07/2012 – Ufficiale la proroga di sei mesi per il Piano Casa della Campania. Il Consiglio Regionale ha approvato il ddl che fa slittare all’11 gennaio 2013 il termine per la presentazione delle domande di intervento.
 
Come si legge nella relazione della bozza, il differimento dei termini consentirà a comuni e singoli operatori di sfruttare le chance offerte dalla legge per l’ampliamento e il recupero degli immobili, dando nuovo impulso al settore edile, sempre più gravato dalla crisi.
 
L’Assessore Marcello Taglialatela ha spiegato che la proroga del Piano Casa consentirà soprattutto agli enti locali di sfruttare le norme sul recupero delle aree e immobili degradati, permettendo anche la ripresa dell'edilizia pubblica sociale.
 
Taglialatela ha infatti ricordato che il Piano Casa prevede misure di sostegno all’edilizia residenziale pubblica. L’articolo 7 del testo di legge approvato nel 2009 favorisce la sostituzione edilizia nelle aree urbane da riqualificare, anche in variante agli strumenti urbanistici vigenti, premiando con un ampliamento fino al 50% le demolizioni e ricostruzioni di edifici residenziali pubblici.
 
Si tratta, a detta di Taglialatela, di una grande opportunità per la riqualificazione del settore immobiliare, che creerà ricadute positive sull’occupazione.


Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui