Carrello 0
NORMATIVA

Bonus fiscali per chi acquista un suolo e edifica entro 5 anni

di Paola Mammarella

Cassazione: perde l'agevolazione chi rivende il terreno prima del quinquennio senza effettuare le opere edilizie

Vedi Aggiornamento del 04/03/2014
17/08/2012 - Nel trasferimento dei terreni situati in aree soggette a piani urbanistici particolareggiati, le agevolazioni ipotecarie e catastali sono riconosciute se l’acquirente edifica entro cinque anni dalla compravendita. Lo sostiene la Corte di Cassazione con la sentenza 11771/2012.
 
Nel caso esaminato dalla Corte, l’Agenzia delle Entrate aveva proceduto al recupero delle agevolazioni, che consistono nell'imposta di registro all'1% e in quelle ipotecaria e catastale in misura fissa, perché i terreni erano stati ceduti dall’acquirente prima dei cinque anni.
Il Fisco aveva quindi ritenuto che fossero stati persi i benefici, procedendo al recupero delle differenze tra le imposte agevolate e quelle ordinarie.
 
La posizione dell’Agenzia delle Entrate era stata confermata dalla Commissione Tributaria provinciale, ma non da quella Regionale, secondo la quale il beneficio poteva competere anche a un soggetto diverso dall’acquirente.
Allo stesso tempo, la Commissione Tributaria Regionale sosteneva che non era necessaria l’edificazione entro il quinquennio, ma che era sufficiente impostare i lavori ottenendo tutti gli atti di assenso.
 
Contro questa interpretazione, l’Agenzia delle Entrate aveva fatto ricorso in Cassazione sostenendo la validità dell’agevolazione fiscale solo nel caso in cui fosse stato l’acquirente a edificare il terreno.
 
La Cassazione ha appoggiato la tesi dell’Agenzia delle Entrate. In questo modo l’acquirente edificatore è agevolato con la riduzione del costo connesso all’acquisto del suolo. Di conseguenza, il beneficio non può essere trasferito. A detta della Corte non ci sarebbe infatti motivo per agevolare chi acquista un terreno per rivenderlo. Una simile interpretazione, sostengono i giudici, si discosterebbe dai principi di ragionevolezza e uguaglianza.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati