Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Professionisti, nuovi aiuti a fondo perduto in arrivo
PROFESSIONE Professionisti, nuovi aiuti a fondo perduto in arrivo
AZIENDE

Costruzioni antisismiche: le soluzioni costruttive di Wood Beton per l'industria e l'architettura

Commenti 2173
20/09/2012 - Wood Beton e Prefabbricati Camuna, due realtà dell'eccellenza bresciana, si sono unite nel comune obiettivo della ripresa economica, con un particolare occhio di riguardo al tema della sicurezza antisismica degli edifici, per proporre soluzioni costruttive con caratteristiche prestazionali elevate sia nel settore industriale che in quello residenziale.

SISTEMI ANTISISMICI PER IL SETTORE INDUSTRIALE
Capannoni industriali
Wood Beton e Prefabbricati Camuna propongono soluzioni per la realizzazione di capannoni antisismici con sistemi costruttivi eseguiti totalmente a secco, costituiti da struttura in c.a.v., acciaio e legno lamellare aventi elevate prestazioni di tipo antisismico. Il sistema prevede l'impiego di strutture in cemento armato limitatamente alle opere di fondazione, ai pilastri ed alla parte bassa dei tamponamenti verticali. I tamponamenti verticali della fascia superiore ed il pacchetto di copertura sono invece realizzati in pannelli sandwich in lamiera con interposto strato isolante. L'orditura di copertura e l'orditura di sostegno dei tamponamenti leggeri sono realizzate in legno lamellare. È evidente che tale tipo di struttura presenta una grande resistenza sismica e, considerata la sua leggerezza, consente di utilizzare anche eventuali fondazioni pre-esistenti.

Gli elementi prefabbricati costituenti la struttura sono:
- plinti in c.a.v. di forma e dimensioni speciali per lo specifico utilizzo, la cui altezza è stata ridotta al minimo per consentire scavi poco profondi e quindi di dimensioni in pianta più contenute (limitando la rottura dell'eventuale pavimento esistente).
 L'attacco plinto-pilastro non è del tipo a pozzetto ma con chiamate da solidarizzare successivamente al pilastro con malta antiritiro ad alta resistenza. Il plinto prevede la predisposizione dei dispositivi di collegamento per le travi prefabbricate di collegamento sul perimetro esterno del fabbricato;
- travi di fondazione di collegamento tra i plinti: solo sul perimetro esterno del fabbricato sono previste travi di collegamento tra i plinti, prefabbricate in c.a.p.. Sono previsti dispositivi di attacco al plinto prefabbricato ed al tamponamento orizzontale di tamponamento;
- pilastri in cemento armato con sezione 60x60 cm, incastrati alla base con sistema ad umido che prevede il getto di malta ad alta resistenza ed a ritiro compensato in appositi tubi in acciaio predisposti nel pilastro;
- struttura di copertura in legno lamellare realizzata con sistema "WB Shell" che prevede l'assemblaggio a terra di grandi moduli aventi, in questo caso, dimensioni 12x24 m oppure 12x12 m, completi di manto di copertura ed eventuale controsoffitto.

La soluzione proposta consente di anticipare la realizzazione della copertura a terra anche in mancanza dei pilastri (e che quindi possono essere realizzati contestualmente). Dopo la messa in opera dei pilastri si procede al varo dei moduli di copertura, con la possibilità di realizzare circa 1000 mq al giorno. Inoltre, dal punto di vista architettonico, tale tecnologia consente di limitare al minimo l'altezza delle strutture di copertura e la pendenza per lo scolo delle acque meteoriche. Questo significa, a fronte di un costo leggermente superiore, un notevole risparmio energetico, legato al minor volume interno da condizionare, fattore importante nel caso in cui si voglia accedere alle corrispondenti detrazioni fiscali.

I vantaggi del sistema prefabbricato sono:
- grazie alla drastica riduzione delle masse in gioco, tramite l'utilizzo dei pannelli sandwich e della copertura in legno lamellare, e grazie al sistema di controventamento della copertura, si raggiungono elevate prestazioni dal punto di vista sismico;
- il sistema proposto è realizzato completamente a secco e quindi consente di avere tempi di montaggio estremamente ridotti;
- il sistema proposto è estremamente versatile ed adattabile alle esigenze del cliente. Infatti, grazie all'utilizzo combinato della baraccatura in legno lamellare e dei pannelli sandwich di parete, è possibile realizzare ogni tipo di forometria legata alle diverse tipologie di serramento (ad esempio portoni, finestre a nastro, finestrature verticali ecc.);
- il sistema proposto, grazie all'utilizzo di pannelli in c.a.v. a taglio termico e pannelli sandwich di spessore 10 cm, garantisce ottime prestazioni dal punto di vista termico.

Scaffalature antisismiche per industrie casearie
Wood Beton ha ideato l'Antiseismic Wood Shelf, uno scaffale antisismico in legno concepito appositamente per evitare il crollo dello stesso in caso di evento sismico. Lo scaffale è realizzato in legno strutturale X-lam, naturalmente atossico, e che garantisce il mantenimento delle ideali condizioni di umidità, fungendo da volano igrotermico, validissimo aiuto nella fase di stagionatura. L'Antiseismic Wood Shelf comprende moduli standard di 250 cm con 22 mensole orizzontali, capaci di contenere 220 forme di formaggio. A richiesta, per evitare lo scivolamento dei formaggi, le mensole possono venire pantografate con il massimo diametro delle forme in commercio, il tutto studiato anche nel caso in cui il magazzino fosse dotato di impianti ad alta automazione.

Per agevolare la stagionatura dei formaggi, garantendo un'aerazione ottimale, le mensole risultano tra loro separate, ciò dovuto anche alla presenza dei tiranti di controvento. I moduli, che nella configurazione standard consentono di raggiungere altezze fino agli 8 metri, offrono la possibilità di spingersi anche ad altezze maggiori, con opportuna variazione degli attacchi al piede in acciaio, studiati in funzione della durabilità del legno stesso e che consentono di effettuare le normali operazioni di pulizia dei magazzini di stoccaggio alimenti. Inoltre, gli attacchi al piede sono provvisti di particolari dispositivi di regolazione in altezza, permettendo di superare anche eventuali irregolarità della superficie di posa. Wood Beton fornisce l'Antiseismic Wood Shelf con la formula "chiavi in mano", provvedendo al montaggio in loco con squadre di posatori altamente qualificate e fornendo i certificati di idoneità statica e le relazioni di calcolo.  

SISTEMI ANTISISMICI PER IL SETTORE RESIDENZIALE

Wood Beton propone soluzioni per la realizzazione di nuove abitazioni antisismiche con i più avanzati sistemi costruttivi di edilizia industrializzata in legno o miste in legno-calcestruzzo ad alte prestazioni. Particolarmente interessante il sistema costruttivo ARIA per la realizzazione di pareti miste in legno-calcestruzzo preassemblate in stabilimento. La principale caratteristica di questo sistema è la presenza contemporanea di una struttura interna intelaiata in legno e di una lastra esterna in calcestruzzo, ad essa connessa. Tra questi due elementi è presente una camera d'aria continua che avvolge l'intero spazio abitativo (strutture esterne e coperture).

Per la realizzazione di edifici antisismici, la soluzione ideata prevede pareti verticali con telaio in legno lamellare, incastrate alla base (in fondazione), con caldana esterna di calcestruzzo collaborante, e solai orizzontali a struttura mista legno-calcestruzzo rigidi nel proprio piano. Tale sistema conferisce alla struttura ottime prestazioni statiche, anche sotto sollecitazione sismica. ARIA, dotato di notevole flessibilità, si adegua a tutte le esigenze della committenza, sia per quanto riguarda la geometria del fabbricato sia per composizione stratigrafica di pareti e coperture.

Oltre alle caratteristiche di resistenza statica, le pareti ARIA si distinguono per le elevate prestazioni di isolamento acustico e termico, grazie alla massa della crosta esterna in calcestruzzo ed alla camera d'aria presente nella struttura. Il sistema ARIA consente con facilità di ottenere fabbricati classificabili in classe A e A+ (con idonea progettazione e impiantistica).
 

WOOD BETON su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, come sta andando e cosa ci aspetta? Partecipa