Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, Ance: per un condominio servono 18 mesi e 36 procedure
RISPARMIO ENERGETICO Superbonus, Ance: per un condominio servono 18 mesi e 36 procedure
AZIENDE

I sistemi Wicona per il “New Indian Research Station Bharati”

Commenti 1046
26/09/2012 - Da qualche mese al Polo Sud è stato installato il “New Indian Research Station Bharati”, laboratorio di ricerca per climatologia, meteorologia e astrofisica con 15 ricercatori già attivi.

Le condizioni durante l’inverno sono estreme con venti che raggiungono i 270 km all’ora, temperature di - 40°e un carico di neve considerevole. Insomma, sollecitazioni termiche e meccaniche davvero ragguardevoli. Per la costruzione della stazione di ricerca polare per di più c’erano i soli 3 mesi dell’estate antartica durante la quale la stazione andava costruita rapidamente e bene, senza possibilità di errore sia per i materiali che per le fasi di montaggio. Costruiti a Brema gli elementi prefabbricati del laboratorio sono stati trasportati via nave in 134 container sulla costa orientale dell'Antartide e poi assemblati con successo.

L’idea dello studio di ingegneria IMS Ingenieurgesellschaft e dello studio di architettura bof, entrambi di Amburgo, era di realizzare una costruzione prefabbricata in grado di offrire ai residenti della stazione sicurezza e resistenza contro gli agenti atmosferici, condizioni di comfort, ma anche possibilità di ampia osservazione sul territorio circostante il laboratorio.

La soluzione adottata per le parti di involucro trasparente è composta da una costruzione di facciata a montanti e traversi e a serramenti Wicona con  tripli vetri, installati con una inclinazione di 15° nelle zone poste a Nord e a Sud. In particolare sono stati impiegati i sistemi Wictec 50 HI (modificato appositamente) e Wicline 75 HI (High-Insulated). Grazie alle prestazioni di questi sistemi e dei vetri, la facciata della Stazione Bharati raggiunge un valore di trasmittanza termica Ucw=0,8 W/m2K.

Particolare importanza è stata data alla sicurezza antincendio nelle parti interne del grande container, risolta con porte tagliafuoco e finestre dotate di resistenza antincendio rispettivamente T30 e F30. Anche per questi infissi speciali sono stati adottati sistemi in alluminio Wicona, in particolare Wicline 75 e Wicstyle 77, nella versione FP (Fire-Protected).

La Stazione Bharati dimostra come, grazie ad una stretta collaborazione tra tutti i partner del progetto, le idee possono diventare realtà anche in condizioni estreme e senza dubbio conferma le alte prestazioni e la flessibilità dei sistemi WICONA ideali per i progetti più ambiziosi.
 

WICONA su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, come sta andando e cosa ci aspetta? Leggi i risultati