Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Sismabonus 110%, come funziona la detrazione 90% dell’assicurazione
RISTRUTTURAZIONE Sismabonus 110%, come funziona la detrazione 90% dell’assicurazione
AZIENDE

Posti auto panoramici sul tetto tramite gli ascensori per auto Idealpark

Commenti 2438
12/09/2012 - Che la vita degli automobilisti italiani non sia affatto semplice, specie in fatto di parcheggi, è ormai un luogo comune. Soprattutto per coloro i quali vivono o lavorano in centro e nelle località turistiche. Ecco allora che, in un simile contesto, una soluzione come quelle proposte da Ideal Park, azienda veronese leader nel settore dei parcheggi meccanizzati, automatizzati ed ascensori per auto, si rivela ottimale.

Ottimale perchè all'avanguardia, in linea con lo spirito evoluto delle tecnologia proposta; ma, soprattutto, ottimale per la felice capacità  di integrarsi all'ambiente urbano che caratterizza queste strutture. Una qualità , quest'ultima, che, soprattutto nel cuore storico di una città , risulta indispensabile, e a cui in Italia, Paese fatto di città  d'arte e grandi risorse in tema di turismo, sarebbe doveroso prestare maggiore attenzione.  L’ultimo esempio proposto da Idealpark riguarda il progetto di ristrutturazione ed ampliamento del Panoramic Hotel Plaza di Abano terme, curato dall’architetto Michele Franzina dello studio Franzina+Partners Architettura di Padova che ha realizzato 72 posti auto sul tetto.

L’albergo è sempre stato sia per offerta di cure termali, che per qualità di servizio e posizione centrale uno dei migliori nel sistema ricettivo di Abano Terme (PD). La vista panoramica sulla cittadina termale e sui Colli Euganei, sia dalle camere sia dal suo ascensore esterno, lo ha sempre fortemente caratterizzato e distinto dagli altri hotel. L’architetto Franzina ha seguito anche come direttore lavori la ristrutturazione del nucleo centrale e l’ampliamento su due ali dedicate una ai trattamenti wellness ed una ai negozi, quest’ultima ricavata esattamente all’inizio della zona pedonale commerciale. Per poter gestire l’affluenza di persone a questi nuovi spazi è stato necessario prevedere un numero maggiore di posti auto e, non potendo aumentare la ricettività del parcheggio sul retro, è stata individuata un’area, in parte sopra la nuova cubatura ed in parte sulla terrazza preesistente, al di sopra della reception e della sala ristorante dell’hotel, per realizzare un parcheggio sopraelevato all’aperto con capienza di 72 posti auto ed accesso diretto alla zona delle camere. I clienti a bordo dell’auto salgono sulla terrazza tramite due montauto IP1-HMT V07, certificati per l’utilizzo con conducente a bordo.

I montauto corrono all’interno di una struttura metallica accostata alla parete dell’hotel, adeguatamente dimensionata per reggere ai carichi degli impianti. Per dare omogeneità all’edificio e per mascherare la struttura in acciaio è stato utilizzato un telo semi-schermante che avvolge tutte le pareti a vista. La progettazione dei montauto è stata curata inmodo tale che l’utilizzo sia semplice anche per chi non ha mai visto questo tipo d’impianti: la chiamata ai piani avviene strisciando la chiave della propria stanza in un lettore ottico, l’apertura delle porte ai piani è automatica e non ha bisogno di comandi ulteriori, a bordo la pulsantiera viene sempre azionata tramite la stessa chiave e c’è sempre operativo un collegamento citofonico con la reception in maniera da poter ricevere assistenza in caso di necessità durante la corsa. Le dimensioni dei pianali, più grandi rispetto allo standard, e la portata di 2.700 kg permettono di trasportare agevolmente qualsiasi tipo di auto anche quelle con blindatura leggera.

Il fabbisogno elettrico dei montauto, come tutte le altre utenze dell’albergo, è coperto da energia proveniente esclusivamente da fonti rinnovabili. L’hotel infatti è dotato di un gruppo cogeneratore ad olio vegetale quadrivalente che produce energia elettrica, vapore, acqua fredda per il condizionamento ed acqua calda. L’energia elettrica in surplus viene venduta all’Enel. Una filosofia eco-friendly che si estende anche ai servizi: sono a disposizione dei clienti un’auto elettrica a noleggio con un’autonomia di 50 km e numerose biciclette che possono essere utilizzate gratuitamente per scoprire Abano Terme e i meravigliosi paesaggi offerti dai Colli Euganei.

IDEALPARK su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui