Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, non passano la proroga al 2023 e l’estensione a professionisti e imprese
NORMATIVA Superbonus, non passano la proroga al 2023 e l’estensione a professionisti e imprese
AZIENDE

Secondo l’EPA, Autodesk è uno dei principali acquirenti di energia verde

L’impegno dell’azienda in attività sostenibili supporta lo sviluppo di nuove fonti di energia pulita e rinnovabile

Commenti 2118
11/09/2012 – L’Environmental Protection Agency ha premiato Autodesk, Inc. (NASDAQ:ADSK) per l’utilizzo di energia rinnovabile, e l’azienda, leader mondiale nel software di progettazione, ingegneria e intrattenimento 3D, è entrata ufficialmente a far parte del Green Power Partnership dell’EPA. Annualmente, Autodesk acquista in America oltre 5 milioni di kilowatt-ore di energia verde, un quantitativo sufficiente per soddisfare le esigenze energetiche dell’azienda.  

“Come la maggior parte dei nostri clienti, Autodesk deve progettare edifici e impianti efficienti e sostenibili, nonché gestire tali strutture e tutte le risorse che consumano”, ha commentato Lynelle Cameron, senior director of sustainability and philanthropy di Autodesk.

“L’investimento di Autodesk in energia pulita dimostra il nostro impegno nell’ambito della sostenibilità in tutto il ciclo di vita – dalla progettazione alla gestione. Ciò rappresenta un passo importante per favorire il settore dell’energia rinnovabile e per creare un mondo migliore”. Gli acquisiti sostenuti da Autodesk hanno permesso all’azienda di qualificarsi per il Green Power Leadership Club dell’EPA, un privilegio concesso alle organizzazioni che hanno superato di ben dieci volte i requisiti minimi di acquisto stabiliti dall’EPA.

Come parte della propria strategia per la sostenibilità, Autodesk acquista una combinazione di certificati per l’energia rinnovabile e prodotti per l’energia verde da Marin Clean Energy, Glacial Energy e 3Degrees. Generata da fonti rinnovabili ecocompatibili, come l'eolico, il solare, la geotermica, il biogas, la biomassa, e a basso impatto idrico, l’energia verde permette di ridurre le emissioni di gas serra nel settore energetico.

“L’EPA è lieta di accogliere Autodesk quale Green Power Partner e apprezza il supporto fornito dall’azienda al mercato dell’energia rinnovabile volontaria”, ha commentato Blaine Collison, director of  Green Power Partnership dell’EPA. “Autodesk sta contribuendo a ridurre l’inquinamento e a dimostrare che l’utilizzo di energia verde è utile sia per l’ambiente che per l’azienda”.


AUTODESK su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, come sta andando e cosa ci aspetta? Partecipa