Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus 110%, online il sito ufficiale
RISPARMIO ENERGETICO Superbonus 110%, online il sito ufficiale
ARCHITETTURA

Inaugurato il Technogym Village firmato Antonio Citterio

di Cecilia Di Marzo

Un 'campus' come traduzione architettonica della filosofia del Wellness

Vedi Aggiornamento del 24/03/2014
Commenti 2470

05/10/2012 - Si è inaugurato lo scorso 29 settembre a Cesena il Technogym Village, una 'fabbrica' a misura d’uomo progettata da Antonio Citterio Patricia Viel and Partners, secondo i criteri della salute e del benessere sul posto di lavoro.

Il complesso occupa un’area di 150.000 mq di cui 60.000 coperti. Si tratta del primo esempio di Wellness Campus al mondo: un centro culturale, un laboratorio di innovazione ed un centro di produzione in cui far vivere a collaboratori, clienti, fornitori e ospiti da tutto il mondo una vera e propria esperienza ispirata al Wellness.

Il Technogym Village ospita gli stabilimenti produttivi, la sede dell’azienda ed un centro Wellness dotato di palestra di ultima generazione, centro convegni, biblioteca e ristorante con prodotti a km 0.

Il progetto è completamente integrato nell’iniziativa “Romagna-Wellness Valley” promossa da Nerio Alessandri, Presidente e Fondatore di Technogym, che mira a creare in Romagna il primo distretto del benessere in Europa, un laboratorio di esperienze per elevare la qualità della vita delle persone e per fare leva sul benessere come opportunità di sviluppo economico per il territorio romagnolo.

La progettazione si è ispirata ai concetti dell’eco-sostenibilità e della bioarchitettura.
Lo stabilimento orientato a nord permette di sfruttare il naturale scambio termico assicurando un ambiente più caldo d’inverno e più fresco nei mesi estivi riducendo le emissioni da consumo di combustibile per gli impianti di riscaldamento e condizionamento.

I materiali costruttivi scelti assicurano un alto grado di isolamento termico e il sistema di apertura delle grandi vetrate sfrutta il ricircolo naturale dell’aria per rinfrescare la temperatura senza bisogno di imponenti sistemi di climatizzazione.
Il concetto di Wellness permea anche i luoghi di lavoro: i collaboratori hanno a disposizione un programma di benessere personale guidato dagli esperti del Centro Ricerche Technogym, che combina la possibilità di svolgere attività fisica in palestra con luoghi di lavoro studiati per il benessere personale in termini di postura, illuminazione ed educazione al movimento.
Alcuni esempi: gli uffici sono dotati di wellness ball, la sedia della salute che grazie alla forma sferica garantisce l’ottimale equilibrio fra muscoli addominali e lombari, prevenendo il mal di schiena, alcune sale riunioni sono allestite per ospitare incontri in piedi e favorire il movimento, il wellness center aziendale propone gratuitamente a tutti i collaboratori che desiderano aderire un programma personalizzato di attività fisica ed il ristorante aziendale serve piatti senza grassi saturi ed a basso contenuto di sale.

Antonio Citterio ha dichiarato: “Il Technogym Village  è una visione che diventa realtà. Il progetto e la costruzione del complesso hanno impegnato il nostro studio nella traduzione architettonica della filosofia del Wellness. Un progetto originale e stimolante dal punto di vista della concezione, degli spazi e dei materiali. Il risultato, anche grazie al continuo impegno della committenza, è fonte di grande soddisfazione per noi tutti”.


Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Altri commenti
thumb profile
giuseppe d'onofrio

Antonio Citterio ha una marcia in più !!! Lo ricordo bene in Domus Academy...sosteneva che la qualità delle persone passa attraverso la qualità della produzione.


x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, lo conosci davvero? Scoprilo con il quiz! Partecipa