Carrello 0
AZIENDE

Brianza Plastica presenta al MADEexpo il tour formativo rivolto direttamente ai progettisti

18/10/2012 - Quest’anno Brianza Plastica è presente al MADEexpo con uno stand interattivo, dedicato non alla classica esposizione di prodotti ma alla divulgazione di importanti novità.
Prime fra tutte, il nuovo Tour formativo studiato appositamente per andare incontro alle esigenze dei progettisti raggiungendoli su tutto il territorio con appuntamenti mirati. Ogni incontro del Tour, che si svolgerà tra febbraio e maggio 2013, sarà caratterizzato dal dialogo e dal contatto diretto con i partecipanti, offrendo così l’opportunità di un approfondimento tecnico personalizzato sulle tematiche progettuali, tecnologiche ed applicative.

Tema del tour: “Recuperi di efficienza: indicazioni progettuali e tecnologie per rendere energicamente efficiente il patrimonio costruito esistente (Sistema di copertura e sistema involucro).”7 tappe, quindi, per 7 diverse città a partire dal Sud Italia fino al Nord (Reggio Calabria, Napoli, Roma, Firenze, Venezia, Milano e Torino): un modo per essere sempre più vicini alle esigenze di chi progetta e lavora in cantiere (architetti, ingegneri, geometri) con la presentazione di casi studio reali, nell’ottica di fornire utili consigli e soluzioni concrete. Il tema dell’isolamento di copertura e delle facciate ventilate verrà trattato affrontando casi reali anche in partnership con altre aziende del settore. Presso lo stand al MADE, dove una torre/totem di oltre 4 metri proietta il video recentemente realizzato per celebrare il cinquantesimo anniversario dell’azienda, sono disponibili tutte le informazioni sul Tour: i progettisti possono registrarsi e richiedere così di ricevere nel dettaglio il calendario dei corsi e le modalità di partecipazione.

LE NOVITÀ DI PRODOTTO
Nello spazio espositivo i prodotti sono presentati attraverso gigantografie che ne evidenziano le caratteristiche principali. Oltre ai prodotti storici, come ISOTEC e le sue varianti ISOTEC XL e ISOTEC XL PLUS, X-ROOF, ELYFOAM, ELYPLAST ed ELYCOP, le novità in fiera sono principalmente tre: la nuova versione di ISOTEC PARETE, l’applicazione dei pannelli in vetroresina ELYCOLD ed ELYPLAN come rivestimento di facciata, ulteriormente personalizzabili grazie alla tecnica del taglio ad acqua ed ELYFOAM ST, una nuova versione del pannello ELYFOAM.

-ISOTEC PARETE: la nuova versione del pannello per facciate ventilate è stata studiata con un correntino dal piatto di appoggio più ampio, per consentire una ancora maggiore flessibilità di applicazione: il piatto più largo permette infatti di fissare più tipologie di rivestimenti esterni (alcuni rivestimenti richiedevano infatti un appoggio più ampio dietro la lastra). Inoltre, grazie al nuovo correntino più alto, è aumentata la ventilazione, che arriva a superare i 200 cmq/ml

-NUOVE APPLICAZIONI DEI LAMINATI IN VETRORESINA ELYCOLD ed ELYPLAN: i pannelli in vetroresina di Brianza Plastica, che si distinguono per la particolare lavorazione in grado di assicurare superfici lisce e lavabili, dall’elevata resistenza alla corrosione, diventano oggi anche un elemento architettonico decorativo. Tradizionalmente utilizzati come rivestimenti per camper, caravan, camion frigoriferi o per ambienti con requisiti igienici elevati, grazie alle caratteristiche di inalterabilità e impermeabilità si prestano benissimo alle esigenze dell’architettura contemporanea. Il taglio ad acqua, recentemente sperimentato dall’azienda, permette
di eseguire qualsiasi disegno, rendendo i pannelli “trasparenti” grazie a forature di qualsiasi forma e dimensione. Il risultato è un pannello che associa le ottime caratteristiche prestazionali di ELYCOLD e ELYPLAN a una grande versatilità nell’applicazione: dalle facciate ventilate ai rivestimenti decorativi.

-ELYFOAM ST – SOTTOTEGOLA SCANALATO: èattualmente disponibile una nuova versione di ELYFOAM, negli spessori 40-50-60-80 mm con passo tegole di 31,5 – 33,0 – 34,5 – 35,0 cm, è simmetrico e dotato di battentatura a L. (Altri passi da 31,6 a 34,9cm, disponibili a richiesta). Le apposite fresature orizzontali consentono la posa di un manto di copertura in tegole dove la tipologia di tetto o specifiche esigenze raccomandino l'uso di soluzioni per l'isolamento semplici, veloci ed affidabili.
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati