Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Covid-19 e superbonus 110% hanno rallentato l’edilizia nel 2020
MERCATI Covid-19 e superbonus 110% hanno rallentato l’edilizia nel 2020
AZIENDE

Tigris K1 di Wavin Italia, i raccordi Press-Fit per tubazioni multistrato con funzione “Leak Free”

Commenti 3436
16/10/2012 - Resistente alle corrosioni, dotato di un particolare design che facilita e velocizza l’installazione e impreziosito dalla funzione “Leak Free”, che assicura in fase di collaudo l’avvenuta pressatura del raccordo. Questi i principali plus di Wavin Tigris K1, la soluzione completa di raccordi Press-Fit in materiale sintetico per tubazioni multistrato presentato agli addetti ai lavori in occasione di MCE - Expocomfort da Wavin, azienda leader nello sviluppo di sistemi di tubazioni in plastica per il settore delle costruzioni e delle applicazioni per infrastrutture, e disponibile da questa settimana sul mercato. 

Wavin Tigris K1 è un sistema che soddisfa pienamente i requisiti per la distribuzione delle acque potabili e rappresenta la soluzione ideale per la realizzazione di impianti di riscaldamento a radiatori o a pavimento, sia in ambito di edilizia civile che industriale (edifici nuovi e opere di ristrutturazione). Il corpo del raccordo è realizzato in PPSU (polifenil sulfone), un tecnopolimero di ultima generazione ad alte prestazioni, con bussole preassemblate in acciaio, che garantisce una resistenza ottimale alle temperature elevate (stabilità dimensionale >200°C, temperatura di lavorazione 360°C), alla corrosione e alle incrostazioni. Il design brevettato con testa esagonale è invece in grado di sostenere un tubo di 2 metri, innestato ma non pressato, facilitando il lavoro dell’installatore anche attraverso una significativa riduzione della forza di innesto tubo/raccordo.

Caratterizzato da una gamma completa di raccordi, disponibili nelle dimensioni di 16, 20, 25, 32, 40, 50 e 63 mm e abbinati ad accessori e attrezzature specifiche, il sistema offre l’esclusiva funzione “Leak Free” per una corretta pressatura di tutti i raccordi. Nel caso in cui fosse erroneamente non pressata, la giunzione perderà vistosamente durante i test di prova impianto segnalando l’anomalia. La nuova soluzione firmata Wavin può essere installata in combinazione con Wavin Tigris M1 (raccordi Press-Fit in ottone) e con il sistema smartFIX (raccordi ad innesto rapido di ultima generazione) ed è conforme a tutti i requisiti richiesti dalla norma ISO 21003 (classe 2 e 5), oltre ad essere approvata dal DVGW.

WAVIN ITALIA su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui