Carrello 0
EVENTI

A Smart Village in mostra il prototipo di Passivhaus itinerante

di Valentina Ieva

Si chiama biosPHera il modello in scala 1:1 dell'abitare sostenibile

Vedi Aggiornamento del 16/10/2012
12/10/2012 - Dal 17 al 20 ottobre prossimi all’interno dell’area espositiva di Smart Village, sarà in mostra il prototipo in scala reale di Passivehaus itinerante, ideato e realizzato da ZEPHIR  Zero Energy and Passivhaus Institute for Research, per toccare con mano un vero edificio passivo ad energia quasi zero.

biosPHera, questo il nome del modello, è composto da due corpi uno sull’altro in posizione asimmetrica, collegati da una scala, che consente di vedere da vicino l’impianto fotovoltaico sistemato in copertura, oltre che i diversi strati che compongono le pareti.
Una rete di sensori è stata progettata per rilevare i comportamenti della casa in tutte le fasce climatiche italiane, mentre degli schermi a parete riporteranno informazioni relative al comfort abitativo interno, registrando di volta in volta valori di temperatura, umidità, Co2 ed i parametri necessari.

Il legno è il materiale protagonista di questo progetto, in quanto elemento costruttivo di elevata sostenibilità in termini di produzione, trasporto, proprietà igrometriche e dismissione. biosPHera è realizzata con struttura portante in pannelli con tecnologia x-lam, muniti di certificazione di gestione sostenibile delle foreste PEFC. Il sistema costruttivo x-lam, che prevede l’impiego di pannelli prefabbricati in legno con tavole incollate a strati incrociati, consente di sopperire da un lato alle esigenze di leggerezza, dall'altro a quelle antisismiche.

Il posizionamento delle aperture garantisce alla casa un consistente apporto energetico gratuito, grazie all’involucro dotato di componenti opachi di bassa trasmittanza termica. L’energia solare viene, pertanto, distribuita tramite un sistema di ventilazione meccanica con recupero di calore. Piastre elettriche radianti disposte all’interno delle murature e connesse al sistema fotovoltaico di copertura assicurano, invece, il raggiungimento del comfort interno anche nei giorni più freddi dell’anno.

La realizzazione di biosPHera è stata guidata dall’attenzione a tutti gli aspetti energetici e ambientali dell’edificio con lo scopo di costruire un edificio energeticamente sostenibile e autonomo, coinvolgendo numerose competenze professionali e con la diretta collaborazione delle aziende produttrici dei materiali impiegati.
 
Vieni a scoprire biosPHera a Smart Village

Accreditati a Smart Village e riceverai un biglietto omaggio per il Made Expo.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati