Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus 110%, la check-list per il visto di conformità
NORMATIVA Superbonus 110%, la check-list per il visto di conformità
NORMATIVA

Piano Casa Sardegna, allo studio slittamento di un anno

di Paola Mammarella

Proposta nuova scadenza al 29 novembre 2013 per la presentazione delle domande di intervento

Vedi Aggiornamento del 17/12/2014
Commenti 11313
02/10/2012 – Potrebbe essere prorogato di un anno il Piano Casa della Sardegna. È allo studio del Consiglio Regionale proposta di legge che modifica sia la versione originaria, contenuta nella Legge 4/2009, sia le norme di modifica successive, racchiuse nella Legge 21/2011.
 
Il nuovo testo sposta dal 29 novembre 2012 al 29 novembre 2013 il termine per la presentazione delle domande di ampliamento volumetrico. Allo stesso modo, slittano di dodici mesi i tempi per la presentazione della comunicazione di fine lavori.
 
Come si legge nella relazione del proponente, l’alto numero di istanze presentate ha fatto ritenere opportuna una proroga, in modo da concedere più tempo agli interessati che hanno deciso in ritardo di fare domanda per l’ampliamento del proprio immobile.
 
Secondo i dati raccolti dalla Regione, infatti, fino all’anno scorso sono state presentate circa 16 mila domande. Gli interventi hanno riguardato al 60% le prime case di abitazione, al 65% gli edifici unifamiliari e bifamiliari (Leggi Tutto).
 
Ricordiamo che il Piano Casa della Sardegna, che consente interventi di ampliamento, demolizione e ricostruzione sia sugli edifici residenziali che su quelli a destinazione diversa, è stato oggetto di diverse proroghe. Il termine per la consegna delle istanze dal 2 maggio 2011, come indicato nella legge del 2009, è passato al 29 novembre 2012 e potrebbe ulteriormente slittare di un ulteriore anno.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui