Add Impression
Network
Pubblica i tuoi prodotti
Friuli Venezia Giulia, presentato il portale per le certificazioni VEA

Friuli Venezia Giulia, presentato il portale per le certificazioni VEA

I certificatori potranno registrarsi dal 12 ottobre

Vedi Aggiornamento del 06/02/2013
di Rossella Calabrese
Vedi Aggiornamento del 06/02/2013
04/10/2012 - È stato presentato il 1° ottobre scorso il Portale per l’invio delle certificazioni energetiche e VEA e delle autodichiarazioni in classe G della Regione Friuli Venezia Giulia, realizzato dall’ARES - Agenzia Regionale per l’Edilizia Sostenibile.
 
Il Portale mira ad essere uno strumento per la semplificazione delle certificazioni e la riduzione degli errori, che dovrebbe accelerare un processo finalizzato non solo alla realizzazione di nuove costruzioni con nuove tecniche, ma anche alla riqualificazione e alla riclassificazione di quelle esistenti.
 
“L’efficienza energetica determina l’accrescimento di un patrimonio sacro alle famiglie e cioè la casa. Inoltre, negli anni i costi sostenuti per ottenerla e certificarla ci consentono di pagare bollette meno care, con un risparmio netto su una delle voci più pesanti del bilancio familiare”. Così l’assessore regionale ai Lavori pubblici, Riccardo Riccardi, ha sottolineato gli obiettivi delle politiche regionali a favore di un “tema che riguarda il nostro sviluppo ed è stato affrontato da altri Paesi prima di noi che ora stiamo cercando di guadagnare tempo”.
 
I certificatori potranno registrarsi al portale a partire dal giorno 12 ottobre all’indirizzo e al link che apparirà sul sito internet di ARES. Il portale rilascerà l’attestato di certificazione con un numero di protocollo e quello sarà il documento da consegnare al committente e/o al Comune.
 
Prima del 22 ottobre sarà messa online una guida alla compilazione della certificazione sul sito di ARES. Dal 22 ottobre si potrà iniziare a inserire le certificazioni e le autodichiarazioni sul portale anzichè spedirle ad ARES. ARES accetterà le certificazioni per posta o mail fino al 4 novembre. Dal giorno 5 novembre si accetteranno solo certificazioni ed autodichiarazioni ricevute tramite il portale.

Ricordiamo che a breve non sarà più consentito ai proprietari di edifici energivori autocertificare la classe energetica G. La novità è contenuta in una bozza di decreto ministeriale che sarà emanato nelle prossime settimane (leggi tutto).
Add Impression Add Impression
Imposta la nazione di spedizione

La scelta della nazione consente la corretta visualizzazione dei prezzi e dei costi di spedizione