Carrello 0
AMBIENTE

Un miliardo di euro per la manutenzione del territorio

di Rossella Calabrese
Commenti 6511

In Gazzetta la delibera Cipe sulle bonifiche, la difesa del suolo e la forestazione nel Mezzogiorno

Vedi Aggiornamento del 10/07/2013
Commenti 6511
06/11/2012 - È stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Delibera del 3 agosto 2012 con la quale il Cipe ha approvato un finanziamento di 1.060,5 milioni di euro per interventi di manutenzione straordinaria del territorio nel Mezzogiorno.
 
I fondi - destinati a bonifiche, smaltimento dei rifiuti, interventi sul sistema idrico integrato, difesa del suolo e forestazione in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia - provengono dalle risorse regionali 2000-2006 e 2007-2013 del Fondo per lo sviluppo e la coesione.
 
La quota maggiore va alla Sicilia (502 milioni di euro) per la bonifica del sito Augusta/Priolo, lo smaltimento dei rifiuti nell’area di Palermo e opere di forestazione, ma comprende interventi già realizzati; alla Sardegna vanno 110 milioni per bonifiche nelle aree del Sulcis e de La Maddalena; alla Calabria 68 milioni per opere di difesa costiera, ricostruzione dei litorali e interventi di forestazione; alla Campania 60 milioni per interventi di forestazione; alla Basilicata 42 milioni per la bonifica del Siti di Interesse Nazionale (SIN) di Tito e Valbasento.
 
Alla Regione Puglia sono assegnati 278 milioni di euro per bonifiche, rifiuti, interventi sul sistema idrico integrato e difesa del suolo. Tra gli interventi da realizzare in Puglia, il Cipe ha autorizzato anche quelli di bonifica, ambientalizzazione e riqualificazione di Taranto, previsti dal protocollo d’intesa del 26 luglio 2012, per un importo complessivo di 336.668.320 euro.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Lucernari e cupole per illuminare dall'alto, quali usi nei tuoi progetti? Partecipa