Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, confermati i tempi più lunghi per condomìni, edifici plurifamiliari e case popolari
RISPARMIO ENERGETICO Superbonus, confermati i tempi più lunghi per condomìni, edifici plurifamiliari e case popolari
AZIENDE

Colour Future 2013, il colore AkzoNobel che fa tendenza

Commenti 1647
16/11/2012 - Il colore è un’esperienza che si rinnova continuamente. La sua carica emotiva può davvero modificare la percezione che si ha degli spazi che viviamo. AkzoNobel, grazie al suo Aesthetic Center di Sassenheim in Olanda, studia le tendenze e le mode in fatto di colore, prendendo spunto dal design, dalle arti visive, dalla moda e da tutti quelle attività più creative e artigianali dove l’estro e la sensibilità umana si scatenano.

Dopo il greenish yellow o giallo agrume del 2011 e il rosso vibrante del 2012, il prossimo anno sarà la volta di una sfumatura viola molto ispirata, l’indaco. Un colore che ha in se tutta la carica e positività del tema della “connessione”, come riflessione più ampia su come oggi giorno tutto sia interconnesso e tenda al dialogo, alle relazioni e all’innovazione. Proprio perché siamo costantemente connessi e consumatori di informazione, abbiamo per contro bisogno di trovare momenti e spazi per disconnetterci: non è solo una questione di social media, apps o gadgets con cui passare il tempo ed essere perennemente informati, ma è soprattutto su come le nuove tecnologie influenzano il nostro modo di essere e le nostre capacità di comprensione del vissuto, la nostra percezione del mondo mediato dalle nuove tecnologie.

L’indaco, Colour of the year 2013, può essere interpretato come il colore che protegge – visivamente – dal nostro frenetico e intenso stile di vita. E’ un colore incisivo che esprime tutta la sua carica emotiva di onestà e conoscenza in grado di stimolare l’ambiente. Questa sfumatura di viola con accenti blu è perfetta per le abitazioni contemporanee. Sfiora il ricordo dei paesaggi marini, versatile nei suoi utilizzi, trasmette un senso di tranquillità e stabilità.

“La nostra ambizione è di guardare sempre oltre la vernice e tendere alla decorazione. Verniciare è l’aspetto pratico del processo. La decorazione esprime la parte più emotive del gesto, dell’idea. E’ il modo in cui impieghiamo il tempo e le azioni che ci spingono verso un risultato atteso. Sia che venga realizzato da noi o da un decoratore professionista, l’effetto che ne risulta esprimerà l’anima e l’emozione legati ad esso.” Nicki Barton, Global Colour Marketing Manager.
 

Akzo Nobel Coatings S.p.A. - SIKKENS su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui