Carrello 0
AZIENDE

Cristalplant® Design Contest

Commenti 1930

Nel 2013 una giuria di eccellenze

Commenti 1930
28/11/2012 - Cristalplant® e Falper - con la mediapartnership di  Archiportale , Archiproducts e Archilovers  - ufficializzano la giuria che decreterà il vincitore dellʼedizione 2013 del “Cristalplant® Design Contest”. Rivolto ai giovani designer (nati dopo lʼ01/01/1973) e al loro spirito eclettico, il concorso, giunto alla quinta edizione, premierà i creativi che meglio sapranno interpretare una materia come il Cristalplant®, ispirandosi allo stile di Falper.

La giuria che si occuperà di analizzare e valutare gli elaborati, decretando i vincitori e le eventuali menzioni dʼonore, sarà composta dai vertici di Falper, nelle persone di Guido e Luca Fallavena, presidente e amministratore delegato dellʼazienda. Sempre in rappresentanza di Falper, ci saranno Lara Fallavena e Marco Poltronieri, rispettivamente communications manager ed export manager. Fra i giurati siederà anche Vittorio Pavarin, direttore commerciale e marketing di Cristalplant® dal 2004, nonché ideatore del concorso.

Il “Cristalplant® Design Contest 2013” conterà però fra i giudici anche stimate personalità del mondo del design, dellʼarredamento e dellʼeditoria. Una scelta, questa, che bene esprime il desiderio delle due aziende promotrici dellʼevento di puntare alla qualità e ad un design che sappia unire innovazione e funzionalità. A tal proposito Luca Fallavena e Vittorio Pavarin concordano nel sostenere che: «Solo una giuria di eccellenze, come quella che ci accompagnerà nella scelta dei vincitori, può permettere il raggiungimento di tale traguardo.» Ad affiancare i vertici delle due aziende ci saranno:

Valerio Castelli, architetto dal 1972, è stato tra i fondatori della rivista “Modo” e di “Domus Academy”, prima e più nota scuola post-universitaria di design. Anche curatore dell'immagine di alcune importanti aziende come Kartell, Flou e Olivetti, nel 1979 ha vinto il “Compasso dʼOro”. Nel 2006 ha fondato “Design Library”, la prima biblioteca del design. Oggi, oltre a continuare lʼattività di direzione culturale di “Design Library”, svolge unʼintensa attività di consulenza di design management per aziende e istituzioni di design.

Luisa Bocchietto, oggi presidente nazionale dellʼADI – Associazione per il Disegno Industriale –, si è laureata nel 1985 proprio in questa disciplina, alla Facoltà di Architettura di Milano e nel contempo si è diplomata allo IED. Avviata subito unʼattività in proprio, è diventata autrice di testi e curatrice di mostre, collaborando anche come visiting professor con università e scuole di design. Membro del “Consiglio Italiano del Design” al Ministero per i Beni e le Attività Culturali, è sostenitrice dellʼimportanza della qualità del progetto.

Loredana Villani, è approdata nel mondo dellʼeditoria poco più che ventenne, dopo una “sana gavetta” nella redazione della testata Modulo (BE-MA editrice), nel 1989 ha fondato la rivista Suite, dedicata al mondo dellʼhotellerie che ha diretto fino al 2007, quando ha deciso di intraprendere una nuova avventura. Nel 2008 nasce Mida Editore con la quale pubblica il primo numero di CODE – Contract Design, la prima rivista italiana interamente dedicata al settore contract che promuove anche grazie al sito internet, a mostre ed eventi speciali.

Marilde Longo, laureata in ingegneria edile, è socia fondatrice di Edilportale.com Spa dove si occupa della direzione commerciale, coinvolgendo aziende leader del settore e curando le loro campagne di posizionamento e comunicazione. Su Archiproducts e Archilovers, le due nuove piattaforme web di cui si è arricchito Edilportale, lavora con i più grandi marchi internazionali dellʼarredamento e del design per i quali realizza campagne marketing sul network.

Lʼ“ambiente bagno per il settore contract” e lʼ“ambiente bagno outdoor per il settore contract” sono i due temi di questʼanno. I partecipanti potranno presentarsi singolarmente o in gruppo, avanzando anche più proposte per ciascuna delle categorie.

Il progetto che si aggiudicherà il primo posto, per ognuna delle classi indicate, sarà inserito nel catalogo Falper. I vincitori e coloro che riceveranno le menzioni dʼonore (al massimo cinque) saranno premiati e presentati alla stampa in occasione del Salone del Mobile di Milano 2013, nellʼesclusiva location del Fuori Salone, il 10 aprile 2013.

Per partecipare al concorso sarà sufficiente caricare i rendering dei progetti che si desiderano proporre, nellʼapposita sezione del sito www.cristalplant.it. Il bando in versione integrale, scaricabile in pdf, è disponibile nella sezione dedicata al concorso (http://designcontest.cristalplant.it).

CRISTALPLANT su Archiproducts.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui