Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, confermati i tempi più lunghi per condomìni, edifici plurifamiliari e case popolari
RISPARMIO ENERGETICO Superbonus, confermati i tempi più lunghi per condomìni, edifici plurifamiliari e case popolari
AZIENDE

Il Giardino delle Idee, il nuovo spazio antoniolupi

Il centro di ricerca all'interno della prestigiosa location

Commenti 1633
20/11/2012 - Il Giardino delle Idee è il nome del nuovo spazio che antoniolupi ha costruito all’interno della storica struttura aziendale per ospitare il proprio centro di ricerca, immagine e sviluppo. Affacciato su un prato verde delimitato da cipressi e da una siepe di osmantus, il nuovo edificio si presenta come una “scatola” di vetro che ospita un giardino tropicale.

Realizzato con materiali tecnologicamente avanzati come le innovative lastre in vetro che garantiscono un perfetto isolamento termico pur mantenendo grande trasparenza, è strutturato su tre livelli. Al piano terreno sono ospitati due sale direzionali ed un locale archivio/biblioteca adatto ad ospitare ricercatori, designer e studenti. Al primo piano un grande open space che ospita una sala riunioni, la stanza del brainstorming, il posto dove confrontarsi, scambiarsi idee e opinioni, prendere decisioni operative, fissare tempistiche e strategie e la zona operativa vera e propria con diciotto postazioni previste. Al secondo piano una zona cucina/relax e un grande terrazzo esterno dal quale si ha una visione a volo d’uccello dell’intero corpo dell’azienda e delle colline circostanti. Sul terrazzo un ulteriore giardino che ospita una collezione delle rose più amate da Patrizia Lupi. Un posto dove staccare per un po’ dai monitor del computer, conversare, realizzare eventi.

Il tutto realizzato come nel dna antoniolupi con grande purezza formale, materiali scelti con cura, colori tono su tono riposanti e luminosi, strutture della Uniform e sedute Vitra, luci confortevoli, un impianto di filodiffusione gestibile da tutti gli ambienti che copre l’intera struttura.

Confinante con il padiglione nero opaco che ospita i camini e le collezioni in pietra dell’azienda, si presenta a chi arriva come un gioiello luminoso e lo stupore è ancora più grande quando avvicinandosi il verde all’interno si fa distinguibile e si iniziano a definire sagome di palme e banani, cycas, yucche ed altre piante tropicali, una vera e propria giungla ordinata che va attraversata per accedere all’edificio.

Progettato dall’ing. Alessandro Nucci in collaborazione con Andrea Lupi, il Giardino delle Idee vuol essere un luogo dove lavorare in modo creativo, fare squadra, vivere in armonia con la natura, confrontarsi e migliorarsi in modo da poter continuare ad offrire concetti, prodotti, comunicazione, sempre un passo avanti rispetto ai tempi.


Antonio Lupi Design su ARCHIPRODUCTS

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui